Nickname: ariannuccia
N. commenti su darsch.it: 50

· Ultimi commenti inseriti da ariannuccia:

_ scritto il 17.06.2011 alle ore 18:10
Io oggi ho timbrato il cartellino alle 17.17.17 e sono tornata a casa viva :P
_ scritto il 04.08.2010 alle ore 12:32
Stiamo fino al 23 agosto :P
_ scritto il 03.08.2010 alle ore 18:38
Yeah non vedo l'ora anch'io di vederlo, ormai prima di vedere un film aspetto di sapere la tua recensione Simo XD

Spero solo di capirlo bene in inglese, me lo voglio godere a fondo pure io :D
_ scritto il 03.08.2010 alle ore 18:31
OMG (me lo dico da sola)

Ho appena letto tutte le risposte qua e sul blog di Alby O__O

Che dire, quanto odio, a parte per il non poter avere il "mushroom" (qua a Londra ce ne sono talmente tanti in giro che ormai li chiamo così XD) ma quanto per come i consumatori debbano sempre essere fregati >_<

Mi sa che anch'io probabilmente passerò ad un iMushroom ma sto decidendo se far riparare il vecchio 3G di Rocco (con circa 210€ lo spedisco alla Apple e me ne danno uno uguale ma nuovo) o se provare a chiedere a mio padre il 4.


Mmh sinceramente non sò, magari x quello che ci devo fare va benissimo anche il 3G (e magari in un futuro prossimo acquistare un portatile)...

Solo che dopo aver visto lo schermo del mushroom 4 (e passando davanti all'Apple store di Londra tutti i giorni) mi assalgono mille dubbi >_<

In ogni caso dopo tutte queste furbaggini degli operatori attenderò settembre = il mio compleanno XD
_ scritto il 21.07.2010 alle ore 17:18
Un mio amico ha la beta di Cata e si cominciano da liv 1 :P
_ scritto il 06.07.2010 alle ore 19:32
Per me la vacanza estiva equivaleva esattamente a quanto citato sopra. I miei hanno l'abitudine di girare, ogni anno in un posto diverso e salvo alcune volte in case di privati (per il problema cane >_<) siamo sempre andati nei villaggi. Ovviamente è una pacchia ma da quando sei in compagnia giusta e a volte mi mancava tornare a settembre e raccontare di amici/fidanzati conosciuti al mare perchè appunto, secondo me, andare nei villaggi ti porta a cambiare località anno per anno.


(OT Fai gli auguri a Soniaaaaaaaaaaaaaa <3)
_ scritto il 29.06.2010 alle ore 14:07
Io sempre più sconcertata, penso che con delle fette di prosciutto sugli occhi alcune persone ci vedrebbero meglio...

Ti immagini se anche per questo fatto si riesca a divincolare il "nostro" premieri? Lò sò è inutile che ci scherzo su, tanto tra qualche mese accadrà così >_<

Intanto... http://www.corriere.it/politica/10_giugno_29/ghedini-milano-rubato-pc-auto-milano_f404803c-8354-11df-aec8-00144f02aabe.shtml
_ scritto il 18.06.2010 alle ore 19:25
In effetti ci sta. La pubblicità servono apposta :P Per farti comprare una cosa nonostante il "retro" dell'etichetta :D
_ scritto il 16.06.2010 alle ore 10:49
3. Il 3D può distrarre e toglie al regista la capacità di dirigere l'attenzione tramite la messa a fuoco.

Concordo. Dopo un anno di lezione di storia del cinema posso capire bene quello che intendono. Ci sono certi film che ne hanno un assoluto bisogno (delle messe a fuoco) e sinceramente preferisco vedere un film girato da un bravo regista (es bastardi senza gloria) piuttosto che altri film in 3D che a livello di contenuti formali sono "piatti" nonostante il 3D :D


4. Può far venire nausea e mal di testa. Pare che il 15% degli spettatori soffrano di mal di testa e affaticamente degli occhi durante la visione di film in 3D

Io non soffro di quelle cose ma... Ho gli occhiali!!! Devo indossare gli occhiali 3D sopra i miei e ogni volta ho un riflessino nella parte bassa delle lenti. Insomma oltre che scomodo è fastidioso >_<
_ scritto il 13.06.2010 alle ore 21:44
Ehi ehi non arrabbiarti con il suo GPL :P Se no come farebbe a venire a trovarmi? XD Lui odia prendere il treno come faccio io XDDD
_ scritto il 09.06.2010 alle ore 12:55
Si me lo immagino :D Secondo me i singhiozzi stanno per i nostri singhiozzi di pianto per il troppo caldo XD
_ scritto il 09.06.2010 alle ore 11:40
Bhe dai vedi il lato positivo, il sudore scioglie i grassi ahahah :P No scherzo ti capisco, anche a Milano la cosa è la stessa e la cosa orribile per noi ragazze bassettine è essere all'altezza naso di quelle ascelle emana "puzzadidistruzzionedimassa" ç_ç
_ scritto il 28.04.2010 alle ore 09:14
Simone (Darsh) hai scritto: "chi sbaglia paga"... Ecco non è sempre così, purtroppo. Prendi ad esempio il caso dell'incidente in cui sono morti quella coppia di sposi e il loro figlio di 18 mesi per colpa di un ubriaco alla guida. Su fb avevi linkato l'articolo che ne parlava e sai cosa c'era scritto??? Bhe c'era scritto che gli avevao ritirato la patente già DUE volte = tra un paio d'anni gliela riconsegneranno ancora. Questo non mi sembra pagare, il ritiro della patente (tra l'altro solo per tot tempo) contro una giovane famiglia distrutta. NO, questo NON va >_<


Scusate ma queste cose mi danno troppa rabbia, come il fatto che il 99% degli incidenti provocati da un babbeo (e dargli del babbeo è un complimento) che si mette alla guida ubriaco finisce con il ferimento di questo e la morte di innocenti... che odio ma perhè almeno non succede il contrario, perchè!!!!!!
_ scritto il 14.04.2010 alle ore 14:04
oh mamma mia, cioè mi devono spiegare la relazione che c'è... proprio non capisco, mamma quanta rabbia che ho addosso >_< visto che parlano male di loro si inventano cose x distogliere l'attenzione.... (mi ricorda qualche altro politico ma va bhe)


Grrrrrrrrrr
_ scritto il 05.04.2010 alle ore 13:15
Anch'io consiglio vivamente Dragon Trainer, è stato un cocktail di scene divertenti, tenere, avventurose, insomma "slurp" *ç*


Ah ovviamente aspetto Iron Man 2 ihihi <3 e sono anch'io ispirata da L'uomo che fissava le capre, me ne hanno parlato tutti bene, mi sa che presto lo vedrò, sperem ^^

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 53 ospiti
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.574.668
Post totali: 1285
Commenti totali: 6884
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0