doc Xbox One: considerazioni tangenziali
_ scritto il 22.05.2013 alle ore 11:20 _ 4351 letture
img

Design un tantino squadrato (mi ricorda moltissimo i mitici lettori KISS), tutto sommato gradevole, caratteristiche tecniche poco approfondite, ma abbastanza conosciute (siamo su livelli medio-alti, un po' deludenti rispetto alle specifiche di PS4) e feeling generale pesantemente orientato al "general purpose" più che al "gaming con contorno multimediale". Ieri è stata ufficialmente presentata la nuova Xbox One, e devo dire che durante la presentazione (vista, tra l'altro, in streaming HD su Xbox Live senza perdere nemmeno un fotogramma) mi ha fatto una discreta impressione. Certo, il 70% delle nuove funzionalità illustrate riguarda integrazioni con la TV, cosa che in Italia probabilmente vedremo con molta difficoltà e in ogni caso in maniera ridotta, ma mi hanno molto colpito la reattività del sistema operativo (era ora!) e il concetto di "all-in-one" che, rispetto alla sorella minore Xbox 360, sembra elevato a quadrato.
Il problema è che, terminata la conferenza, sono andato su Internet. E ho letto alcune informazioni e approfondimenti che mi hanno fatto radicalmente cambiare idea.

L'"always on" sembrerebbe in parte scongiurato, nel senso che i giochi funzioneranno anche senza essere connessi ad Internet, ma l'intero sistema farà comunque larghissimo uso del cloud storage, dunque l'esperienza migliorerà parecchio se la console sarà costantemente connessa alla rete.
Sembra invece che il Kinect sia obbligatorio, e non sia possibile scollegarlo se non si vuole utilizzarlo, il che mi dà parecchio fastidio, se devo essere sincero.

Purtroppo le note dolenti arrivano da due fronti molto importanti: retrocompatibilità e giochi usati.
La prima dobbiamo scordarcela completamente: la migrazione ad un'architettura x86 rende di fatto i vecchi giochi non compatibili con il nuovo modello. Tuttavia Microsoft avrebbe dovuto, secondo me, puntare un minimo di risorse nello sviluppo di una sorta di emulatore (come ha fatto, in modo forse un po' maldestro ma efficace, con la Xbox 360) in grado di far girare almeno i giochi XBox Live Arcade. Il pensiero che al cambio di console dovrò scordarmi tutti i bellissimi Arcade che ho comprato, e che spesso mi ritrovo a rigiocare, mi fa venire voglia di prendere il muro a capocciate.

Il secondo aspetto è il più spinoso e controverso. Da una parte Microsoft sembra aver confermato che i supporti fisici potranno essere rivenduti e scambiati, dall'altra ci fa sapere a) che ogni titolo dovrà necessariamente essere installato sull'HDD e b) che se un giocatore acquisterà un gioco, lo installerà e poi lo rivenderà, il successivo compratore, per poterlo installare, sarà costretto a pagare una sorta di imposta. Tutto il meccanismo deve ancora essere svelato in dettaglio, ma chiacchierando con un amico abbiamo cercato di analizzare la cosa e siamo giunti alla conclusione che questa sorta di "obolo" sull'usato non potrà necessariamente essere roba di poco. Scordiamoci quindi di poter acquistare un gioco usato, magari appena uscito, a 30-40€ per poi arrivare a casa e aggiungere solo 10€ di tassa sull'usato. Secondo noi Microsoft applicherà il prezzo pieno del titolo scontato di 5 o al massimo 10€. In questo modo assesterà un durissimo colpo a Game Stop, annullando di fatto il mercato dell'usato dei giochi XBox One (chi è che vorrà comprare un gioco usato sapendo che, tornato a casa, lo dovrà ripagare a prezzo quasi pieno?). Le alternative sono due, e sono entrambe a sfavore di Microsoft, per questo ritengo che saranno poco probabili: applicare un prezzo medio alla tassa sull'usato, ma in questo modo ci sono meno guadagni per Microsoft e guadagni moderati (rispetto a quelli attuali) per Game Stop, oppure applicarne uno molto basso, il che apre le porte a scenari dal gusto retrò. Pensateci bene: se una volta tornato a casa dopo aver acquistato un gioco usato dovessi pagare solo 10-15€, rinascerebbero come funghi i mitici negozi di noleggio videogiochi (mascherati da vendita, ovviamente: compro il gioco a 5-10-20€, torno a casa, lo installo, pago la mini-tassa e lo riporto subito, vendendolo a 5-10€ in meno rispetto al prezzo di acquisto, et voilà, di fatto è un noleggio), o in ogni caso si innescherebbe un meccanismo di scambio che sfuggirebbe totalmente al controllo di Microsoft. Molto poco probabile, direi.

Mettendo insieme tutte queste considerazioni, e fermo restando che, va bene l'oggetto di intrattenimento a tutto tondo, ma quello che voglio fare più di ogni altra cosa con una console rimane giocare, l'ago della mia bilancia per il momento sta pendendo verso PlayStation 4, la quale, almeno nelle caratteristiche tecniche, sembra aver mantenuto la grinta che dovrebbe contraddistinguere una vera console next-gen.

Staremo a vedere. Voi che ne pensate?
Darsch
_ chiavi di lettura:console, tecnologia, xbox one, videogiochi, tv, film

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Marchetto82 _
_ scritto il 23.05.2013 alle ore 11:30
Concordo con la tua analisi!
_ Commento di Il_Gobb _ profilo homepage
_ scritto il 25.05.2013 alle ore 11:49
Che brava Microzozz: dopo l'inciampone di Win 8 si da' un'altra bella mattonata sulle palle.
Tutto bellissimo, eh, ma... guerra all'usato? Quando la concorrenza NON LA FA? Arrogante!
Kinect obbligatorio?
Sempre più centro multimediale e sempre meno console?
Obbligo di installazione dei giochi su HDD?
Sono pazzi. Wii a parte stavano vincendo la guerra delle console, ora mica lo so, eh :D
_ Commento di Il_Gobb _ profilo homepage
_ scritto il 25.05.2013 alle ore 11:53
Tra l'altro, ottimo riassunto :D
http://youtu.be/KbWgUO-Rqcw
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 25.05.2013 alle ore 12:04
@Il_Gobb - Guarda, non hai idea di quanto mi roda... sono sempre stato un Xboxaro convintissimo, perché fino ad ora Microsoft, tutto sommato, ha dimostrato di avere un'ottima lungimiranza. Ma con Xbox One sembra aver toppato tutto... ma proprio tutto... -_-'

Evabbeh, sarà arrivata l'ora di passare a PlayStation... :D

Il video è perfetto! :D
_ Commento di Il_Gobb _ profilo homepage
_ scritto il 25.05.2013 alle ore 12:06
Un altra notizia, vista ora... solo un rumor, ma orribile :D
http://it.ign.com/news/5870/xbox-one-tv-achievement-
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 25.05.2013 alle ore 12:07
No vabbeh ... questo è proprio il colmo... -_-'

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 63 ospiti
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.357.378
Post totali: 1237
Commenti totali: 6864
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0