doc Juno
_ scritto il 16.04.2008 alle ore 13:48 _ 2217 letture
Guardando i trailer qualche tempo fa, questo film mi dava l'idea di una commedia abbastanza canonica, senza grosse pretese. Una di quelle, per intenderci, che ti fanno passare un'oretta e mezza in tranquillità, senza infamia e senza lode.
Successivamente, durante uno dei miei classici venerdì in cui spulcio le nuove uscite al cinema e vado a vedere la pagina dedicata al film su IMDb per informarmi a fondo e capire se possono interessarmi, mi sono accorto che il flm è stato apprezzato in maniera significativa. E come se non bastasse mi è tornato alla mente che ha pure vinto un Oscar per la sceneggiatura originale. Il giorno dopo ero in poltrona ad aspettare l'inizio, immerso nella solita valanga di pubblicità che ormai mi ritrovo a guardare placido, come avessi il cervello in standby. Ma questa è tutt'altra storia.

Sono rimasto piacevolmente colpito dal film. E' una pellicola fresca, dinamica, divertentissima e spumeggiante. La storia è piuttosto lineare nella sua costruzione: senza svelarvi troppo, vi basti sapere che Juno è una ragazzina di sedici anni che da un giorno all'altro si scopre incinta e che il film è incentrato proprio sulle sue decisioni e sull'evolversi della sua vita in relazione ad esse. Il personaggio di Juno è molto divertente: immaginate una ragazzina spigliata, a volte anche troppo, con una carica addosso tipica dell'adolescenza ma con un peso sulle spalle forse più grande di lei. La sceneggiatura merita davvero un applauso perché riesce in modo quasi disarmante a raccontare una storia seria, contornata da importanti decisioni e responsabilità, con naturalezza e con un senso dell'umorismo che rimbalza tra il leggermente velato e l'esplosivo. Non a caso, come accennavo prima, Diablo Cody si è portata a casa la tanto ambita statuetta.

Un film molto curato, anche dal punto di vista della colonna sonora (azzeccatissima), recitato molto ben (tra gli altri troviamo anche Jennifer Garner in una parte abbastanza singolare) e veramente piacevole da guardare. Ve lo consiglio.

Frizzante.
Darsch
_ chiavi di lettura:cinema, film, adolescenza, recensioni

_ potrebbero interessarti


_ Commento di JoJo _
_ scritto il 23.04.2008 alle ore 16:06
Visto, mi è piaciuto molto. Ottimo il linguaggio "giovanile" usato dai personaggi! ;-)

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 41 ospiti
Ultimi utenti registrati: Renato1969, NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.626.203
Post totali: 1285
Commenti totali: 6886
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0