doc [Le Poesie del Nonno] Estate a Porto Recanati
_ scritto il 02.11.2014 alle ore 16:18 _ 1469 letture
img


Enzo Amorini - 18/07/1971 (Porto Recanati)

Sfrecciar rombante
in ritmo lineare
fora il silenzio.

Sibila la sirena del locomotore
nel ta-ta-ta ta-ta-ta
ruote rotaie.

Rombar quieto
regolare
s'espande nell'aria
da un punto lontano --
rintrona possente
vibrante --
s'allontana.

Latrar vicino
mugolato.
Fa eco
un abbaiar profondo
in tre colpi
bassi
pieni.

Uno stroppicciar lento ---
ciabatte stridenti di sabbia,
il clic
della luce nel bagno.

Rumori dominanti nell'aria
prima dell'alba ---
torna ad espandersi
quella solita nota
cupa
costante

dalla fabbrica di cemento
fervente d'opera.



[introduzioni e dediche]
[tutte le poesie]
Darsch
_ chiavi di lettura:le poesie del nonno, poesie, vacanze, famiglia, società

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 20 ospiti
Ultimi utenti registrati: cri71, Renato1969, NinjiaKidd, Lucapietro, andinar
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.720.698
Post totali: 1297
Commenti totali: 6891
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0