doc La filosofia open-source di MySQL inizia vacillare?
_ scritto il 18.04.2008 alle ore 10:51 _ 1837 letture
Che il famoso DBMS gratuito MySQL fosse stato recentemente acquistato da Sun era cosa nota ormai da un po' di tempo. Non nascondo che quando ho appreso la notizia sono rimasto un pochino interdetto, perché generalmente quando un colosso di quel calibro acquista qualcosa (qualsiasi essa sia), sicuramente intenderà farci qualche soldino, o per lo meno sarà molto tentata di farlo.
Nessun problema però, perché si sa che c'è una versione di MySQL dedicata al mercato Enterprise (e quindi a pagamento) ed una invece completamente gratuita.

Però...

Il consulente MySQL Jeremy Cole ha da qualche giorno inserito un post nel suo blog dove si fa riferimento ad una caratteristica molto importante che verrà implementata solo nella versione Enterprise di MySQL. La feature riguarda il supporto ai backup online, ma non è questo il problema. Il punto è che si inizia già da adesso ad escludere funzioni dalla versione Community (quella gratuita) di MysQL, e ho seriamente paura che questo possa sfociare in futuro in una enorme disparità tra i due pacchetti, decretando di fatto la fine della filosofia alla base di MySQL.

Staremo a vedere come si evolve la situazione, nel frattempo non posso far altro che incrociare le dita.
Darsch
_ chiavi di lettura:informatica, open source

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 109 ospiti
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.421.291
Post totali: 1266
Commenti totali: 6867
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0