doc Grand Theft Auto IV - siamo alle solite
_ scritto il 27.05.2008 alle ore 16:18 _ 1874 letture
Solito discorso trito e ritrito, solita TOTALE disinformazione e soliti pregiudizi sui videogiochi.

Siamo alle solite, e forse un pizzichino oltre. Qualche giorno fa il CODACONS ha chiesto il sequestro di Grand Theft Auto IV adducendo le classiche assurde motivazioni che siamo ormai abituati a leggere quando si parla del demone-videogioco.

Vi cito la risposta di Rockstar Games, e vi lascio ancora una volta meditare sull'ennesimo assurdo attacco al mondo dei videogame.


risposta di Rockstar Games al CODACONS, da gamesblog.it

Rockstar Games è molto stupita dal comunicato stampa di Codacons riguardo a Grand Theft Auto IV, videogioco che è stato acclamato dalla critica di tutto il mondo.

Le dichiarazioni di Codacons contengono numerose imprecisioni significative che riguardano la trama e il contenuto del gioco, incluso il fatto completamente falso ed inaccurato che contenga scene di stupro.

Inoltre Codacons dichiara in maniera non comprovata che videogiochi destinati ad un pubblico adulto causino violenza nel mondo reale, concetto che è stato rigettato da numerosi studi di ricerca.

E' inoltre necessario tener presente che l'età media dei videogiocatori si attesta intorno ai 30 anni e che noi promuoviamo i nostri prodotti riferendoci al pubblico appropriato.

Nonostante rispettiamo gli interessi di Codacons nel proteggere i giovani consumatori, le loro preoccupazioni in questa istanza sono estremamente fuorviate e le loro dichiarazioni si basano su una grande mal informazione.

Darsch
_ chiavi di lettura:videogiochi, violenza, disinformazione

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Qwerty _ profilo
_ scritto il 03.08.2010 alle ore 19:26
al contrario le persone che utilizzano mezzi di intrattenimento videoludico tendono a sfogarsi molto sul gioco stesso e essere più controllate e meno violente nella vita reale... anche se ormai la vita reale è violenta di suo (basti pensare all'italia dove politici corrotti che vanno con i trans, stupri su stupri e Razzismo (ma quello vero) nei confronti di immigrati e di donne ( perchè se notate il TG è pieno di servizi dove la donna oggetto è onnipresente e acclamata) sono all'ordine del giorno) e sicuramente questo NON grazie ai videogiochi perchè io berlusconi che gioca a grand theft auto 4 o bin laden che si diletta e programma attentati con flight simulator o call of duty non ce li vedo...

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 39 ospiti
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.578.345
Post totali: 1285
Commenti totali: 6884
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0