doc Gli impianti di incenerimento dei rifiuti fanno male a chi gli sta intorno, lo dice una ricerca!
_ scritto il 28.05.2008 alle ore 09:57 _ 1988 letture
Capita raramente di leggere sui giornali la pura verità, anche se non in bella mostra e anche se bisogna andarsela a cercare con il lanternino. Ma accontentiamoci. Di questi tempi le notizie di VERO interesse pubblico non le leggi più sui giornali ma devi stanarle in giro per la rete, o devi fartele indicare da qualcuno che, per pura fortuna o per suo impegno, è riuscito a reperirle.

La notizia di cui parlo è tanto importante quanto poco diffusa, ed è davvero una delle poche volte che una cosa del genere esce senza censure o tagli su un giornale. Mi sembrava quindi il caso, nel mio piccolo, di contribuire alla sua diffusione.


tratto da un box all'interno di un articolo firmato Arnaldo D'Amico sul numero 1052 del Venerdì di Repubblica del 16 maggio, pagina 90

Nelle popolazioni che vivono in prossimità di impianti di incenerimento dei rifiuti è stato riscontrato un aumento dei casi di cancro dal 6 al 20 per cento.
Lo dice una ricerca, resa pubblica dall'istituto statale di sorveglianza sanitaria francese, l'ultima delle 435 ricerche consultabili presso la biblioteca scientifica internazionale PubMed che rilevano danni alla salute causati dai termovalorizzatori per le loro emissioni di diossina, prodotta dalla combustione della plastica insieme ad altri materiali. Questa molecola deve la sua micidiale azione ala capacità di concentrarsi negli organismi viventi e di penetrare nelle cellule. Qui va a “inceppare” uno dei principali meccanismi di controllo del Dna, scatenando le alterazioni dei geni che poi portano il cancro e le malformazioni neonatali.



Sicuramente da diffondere.
Darsch
_ chiavi di lettura:cancro, scienza, ricerca

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Ryo _ profilo homepage
_ scritto il 02.06.2008 alle ore 13:01
Yeah, io l'inceneritore ce l'ho a portata di mano, CHE CULO!

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 48 ospiti
Ultimi utenti registrati: Renato1969, NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.631.980
Post totali: 1285
Commenti totali: 6886
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0