doc [Campagna d20 Modern 2007] Sessione 3
_ scritto il 01.10.2007 alle ore 21:00 _ 1556 letture
Quello che segue è tratto da diari e appunti degli altri partecipanti alla sessione gdr.


Dal diario di Pat Simmons

Siamo tutti in albergo e mi sembra il momento di raccontare agli altri quello che veramente mi ha detto Miller per telefono.Ovviamente non sono contenti, ma io non potevo sbilanciarmi prima di averli conosciuti meglio e soprattutto prima di aver capito un po' di più su questa faccenda. Ora è chiaro che i tizi che hanno ucciso Miller pensano che io sappia qualcosa. Korben chiama il suo capo Freddy contrariato e si mettono d'accordo per tornare ad incontrarsi in America. Intanto mi chiama Ryan e mi chiede di vederci vicino ad un chiosco che ha qualcosa di importante da dirmi.Ci rechiamo sul posto, Mike resta in macchina mentre Valdemar e Korben tengono d'occhio la scena. Io accendo un registratore e mi avvicino a Ryan. Ci prendiamo un caffè ed io parlo con lui facendogli dichiarare le sue azioni corrotte con lo scopo di poterlo poi eventualmente ricattare. Lui mi propone un affare. In cambio del mio assegno da 5000 euro mi darà un oggetto sottratto all'archivio della polizia. Ci stò e nel cassonetto dove ha appena gettato un sacchetto del mc donald trovo un cellulare tutto fracassato.molto probabilmente è quello di Miller anche se Ryan non me lo dice. Penso che questa sia l'ultima volta che ci vediamo. Torniamo in albergo mentre Valdemar segue Ryan. Proviamo a tirare fuori qualcosa dalla memory card del telefono e dalla sim. Alla fine dopo un po' otteniamo due foto personali di Miller, dieci numeri in rubrica e una chiamata ricevuta da un telefono fisso intestato a Paul Trichet un noto industriale nel settore del petrolio del gas e strumenti meccanici. Intanto Valdemar segue Ryan fino sotto casa.Intanto io entro nell'area riservata della compagnia aerea e scopro un po' di cose interessanti. Primo che nel momento in cui Miller faceva il biglietto alla macchinetta, 30 secondi prima lo aveva fatto anche a nome di Trichet. Poi che Miller in realtà aveva fatto per venire in Groenlandia un biglietto di andata e ritorno, ma poi improvvisamente aveva deciso di tornare prima con Trichet. Trichet era comunque giunto prima di Miller in Groenlandia. Facendo poi una ricerca su internet scopro un articolo che parla di un presunto rapimento ai danni di Trichet in America. Che tipo di rapporto aveva Miller con quest'uomo di affari? Che cosa li legava? Altre domande si aggiungono a quelle che già ci assillavano. Ci rechiamo in aeroporto e ci imbarchiamo subito per New York.Arrivati in patria andiamo a casa a dormire e la mattina dopo ci rechiamo da Freddy. Gli raccontiamo tutto quello che ci è successo in Groenlandia. Poi con l'apparecchiatura della scientifica analizziamo il cellulare di Miller c'è una macchia di sangue. Dall'analisi risulta che è sangue di un clone e cosa stranissima è un codice identificativo non ufficiale ma probabilmente di una produzione privata (RC---AOS).

Darsch
_ chiavi di lettura:campagne gdr

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 32 ospiti
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.548.365
Post totali: 1281
Commenti totali: 6883
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0