doc [Campagna Star Wars 1998-1999] Sessione 2
_ scritto il 15.12.1998 alle ore 21:00 _ 1560 letture
REBELLION JOURNAL Vol. 1 by Darsch

EDIZIONE LIMITATA (causa vacanze di Natale).
Penetrati nella capitale imperiale, i nostri eroi devono ora confrontarsi con le terribili “guardie rosse” dell'imperatore per permettere a Giuda di scappare dal palazzo imperiale.
1° round: fuoco incrociato contemporaneo contro le guardie. Risultato: nessuno, i proiettili colpiscono i malcapitati (?!?) ma poi scompaiono misteriosamente. Chewgehnna si nasconde per la paura, Fizban, tanto per cambiare, gli lancia una granata, Azatoth rosica e spara un altro colpo, mentre Darsch se ne sta buono buono dietro a Fizban; era l'unico che aveva intuito quali inimmaginabili poteri possedevano le personcine che si trovavano a pochi metri da lui.
2° round: la granata lanciata da Fizban non aveva sortito l'effetto desiderato. Si passa così al corpo a corpo. Chewgehnna si getta sulla guardia di sinistra, Darsch e Fizban su quella di destra. Risultato: Chewgehnna viene scaraventato a terra, Fizban viene scaraventato sopra Darsch, Darsch vomita tutta la colazione visto che Fizban non è poi tutto questo peso piuma! Azatoth nel frattempo, per non saper ne' leggere ne' scrivere, spara ad un palo della luce e lo fa crollare!!
3° round: insistendo con il corpo a corpo, Fizban e Chewgehnna distraggono le guardie, e permettono a Darsch e Azatoth di avvicinarsi alla possente porta davanti alla quale le guardie “rosse” sostavano. Non c'è modo di aprirla…almeno sembra…
Intervallo: “Mamma mamma, ho fame!!” … “Ma non è ora di merenda!” … “Ma mamma, ho voglia di qualcosa di lungo e duro!” … “Va bene, aspetta qui che la mamma ti prende il cannolo Wokie al cioccolato”. Cannoli Wokie di cazzo scelto, selezionato, insaccato e ricoperto solo per voi. Scegliete il meglio, scegliete i cannoli al cioccolato!
4° round: la fortuna sembra girare dalla parte giusta. La porta si apre, e dietro di essa compare Giuda in tutto il suo splendore. “Non c'è un attimo da perdere!”. Darsch non aveva neanche finito di pronunciare quelle parole, che improvvisamente viene sollevato a 2 metri da terra insieme a Azatoth. Era Giuda (per gli amici Jorus) che li invitava a sbrigarsi (che modi!!).
Epilogo: in qualche modo Chewgehnna e Fizban erano riusciti a prevalere sulle guardie, Darsch fluttuava a mezz'aria fumandosi tranquillamente una sigaretta e Azatoth, come al solito, era per terra perché Giuda non era riuscito a sostenerli entrambi. Ma l'importante è che, ancora una volta, ce l'avevano fatta!! Erano riusciti a portare a compimento la loro missione. L'unico problema è che l'imperatore in persona aveva seguito l'intera scena dalla finestra del proprio alloggio, aveva scatta foto che ha successivamente ingigantito e ora si diverte a bersagliare di freccette i volti dei 4 ribelli che avevano osato infiltrarsi nella sua dimora. Un rigolo di bava grigia gli scendeva dalla bocca…il suo unico pensiero era: “Voglio le loro teste…su quattro piatti d'argento”.
Darsch
_ chiavi di lettura:campagne gdr

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 35 ospiti
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.417.775
Post totali: 1266
Commenti totali: 6867
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0