doc [Campagna Star Wars 1998-1999] Sessione 15
_ scritto il 13.04.1999 alle ore 21:00 _ 1425 letture
REBELLION JOURNAL Vol. 1 by Darsch

“Lamianave, lamianave, lamianave…” continuava a ripetere con le lacrime agli occhi il povero Azatoth.
“Ao, e basta, ce ne facciamo dare un'altra!!!!” disse spazientito Darsch, mentre fluttuavano nello spazio “Piuttosto, adesso pensiamo a salvarci … manda qualche segnale di SOS in giro…”
“Ok ok…però me la ricompri tu la nave, disgraziato, è tutta colpa tua!!”.
Azatoth alzò il braccio per attivare il com-link, ma compì questa operazione troppo velocemente e nello spazio, lo sa anche un bambino, è pericoloso fare movimenti rapidi. Immediatamente iniziò a ruotare su se stesso e contemporaneamente ad allontanarsi da Darsch.
“Che cazzo succede!?!?!?”
“Succede che non ti devi muovere velocemente, sennò non te fermi più!”
“Ma cacchio, perché a me non me le dite mai le cose?!? Che devo fa?”
“Niente, ormai sei destinato a vagare per lo spazio con velocità costante!”
“Con velocità che?! Ma che stai a dì? AIUTOOOOOOO!!!”
“Calma calma…sta arrivando uno shuttle!”
Darsch salì sulla nave e disse al pilota: “La vedi quella trottola laggiù? Bene, è un mio amico…andiamo a recuperarlo…”.
Quando lo tirarono dentro, Azatoth aveva un colorito violaceo. “Ma siamooooooo sicuri cheeeeeeee questa nave funziooooooona? Perche' sta giraaaaaaaaando tuttaaaaaaa? Daaaarsch mettiti tu allaaaa guida, questo qui miiiiiii dà il voltastooooooomacooooooo!!!!”
I due furono portati a bordo di una Corvetta dove si resero subito utili pulendo i cessi dell'equipaggio.
Chewgehnna, nel frattempo, era stato definitivamente catturato dalla Star Destroyer e condotto, tramite il raggio traente, all'interno di un hangar. Appena il suo X-Wing atterrò, un braccio meccanico si calò dal soffitto ed estrasse l'unità C1 dal suo alloggiamento sul caccia. Lo wokiee scese e si guardò un po' intorno: non c'era anima viva…tutto quello che si muoveva erano alcuni droidi protocollari e addetti alle riparazioni. Si avvicinò ad uno di loro ed iniziò a parlare:
“Salve”
“Buon giorno!”
“Dove mi trovo?”
“Buon giorno!”
“Hem…do-ve mi tro-vo?”
“Su una Star Destroyer”
“C'è un modo di uscire di qui?”
“Buon giorno!”
“Co-me pos-so u-sci-re di qui?”
“Sei libero – puoi uscire quando vuoi – a loro serviva solo la tua unità C1”
“Perché?”
“Informazione riservata!”
“Per chi lavori?”
“Informazione riservata!”
“Posso usare il portello di quel braccio meccanico per salire?”
“Ma sei scemo?”
“Che intenzioni ha l'Impero?”
“Informazione riservata!”
“FANCULO!”
“Buon giorno!”
Spazientito, Chewgehnna montò sul suo caccia e decollò. Una volta fuori si girò e sparò due siluri all'interno dell'hangar. L'esplosione fu devastante e immediatamente una squadriglia di caccia puntò su di lui. Nel giro di qualche minuto si ritrovò la prua della nave letteralmente spezzata a metà. “Oh merda!!!! AIUTO!!!”. Perso totalmente il controllo della nave, andò a sbattere contro una Corvetta che si trovava lì. La fortuna volle che quella fosse la nave in cui si trovavano anche Darsch ed Azatoth, trasferitisi da poco. Una volta soccorso, lo Wokiee cercò o due amici e li trovò: stavano in una sala macchine e vicino a loro c'era il comandante della Corvetta.
“Cos'è successo?” esclamò.
“Giuarda un po' fuori!” gli disse Darsch.
Chewgehnna si affacciò e ai suoi occhi si parò uno spettacolo terrificante: 4 navi da battaglia, immense, imponenti e che non aveva mai visto in vita sua, erano spuntate dal nulla e non sembravano avere intenzioni amichevoli.
“Stiamo per andarcene…ma non riusciamo a trovare Fizban!! Dove diavolo si sarà cacciato?”

“Allora Sky? Che famo mo? Se mette male, eh?!”
“Il nostro compito qui è terminato. Le sorti della battaglia ci sono avverse. Ci allontaneremo per avere salva la vita”.
“Ma che stai a dì? Io devo tornà dall'amici mia!!”
“Sei libero di fare ciò che preferisci. Se vuoi restare, ti accompagneremo in una di quelle Corvette e poi fuggiremo”
“Vabbe' va…annamo lì…certo però che siete fifoni, eh?!”
“Cosa pretendi di fare? La loro superiorità numerica è schiacciante e la battaglia è ormai chiaramente perduta…non c'è altro da fare mio caro!”
“Come te pare…annamo, va!”
Arrivato sulla nave, Fizban si diresse verso la sala comunicazioni.
“Chi è lei? Cosa vuole?”
“So' Fizban ‘er Jedi figo'! Volevo parlare co' i miei amici…posso?”
“Guardi, in questo momento non è possibile…tutti i canali sono occupati per la battaglia e non…”
“NON C'E' NESSUN PROBLEMA…”
“Non c'è nessun problema!”
“LIBERERAI UN CANALE…”
“Libererò un canale!”
“POSSO ANDARE ORA…”
“Può andare ora!”
“Grazie sekko!!”
Dopo qualche minuto Fizban riuscì a trovare i suoi amici e si mise in comunicazione con la Corvetta:
“Pronto? Qui Corvetta 287!”
“Salve, potrei parlare con Darsch e Azatoth?”
“Attenda in linea…[trallallà, frilulì frilulà, lallalla la laaaa]…eh, guardi, in questo momento non sono reperibili. Si trovano in sala macchine e stanno facendo i calcoli per l'iperspazio. Ce ne andiamo da questo inferno!”
“Può dirgli di aspettarmi?”
“Non credo sia possibile…abbiamo ordini precisi!”
“Va bene, cercherò di sbrigarmi…grazie!”
“Prego, buona giornata!”
Fizban iniziò a correre verso l'hangar più vicino. Prese il primo shuttle che gli capitò sotto mano e partì, ma purtroppo non fece in tempo. La Corvetta dove si trovavano i suoi amici entrò in iperspazio poco dopo, e lui rimase da solo in mezzo a laser e missili che gli sfrecciavano accanto.
“Oh merda, manco so' bono a pilotalli ‘sti cosi!”
Attivò l'iperguida e iniziò a fare i calcoli:

: Prego inserire sistema di partenza.

>AREA DI ASSALTO

: Sistema sconosciuto. Riprovare.

>IMPERO

: Sistema sconosciuto. Riprovare.

>TRUPPE IMPERIALI

:Sistema sconosciuto. Riprovare.

“Mapporcaputtana!!!!!”
“Si?”
“Eh, salve…scusi, in che sistema ci troviamo? Devo fare il salto ma non so assolutamente dove mi trovo!”
“Scriva ‘settore 4G8-1”
“Ok grazie mille!”
“Di nulla…arrivederci!”

: Prego inserire sistema di partenza.

>SETTORE 4G8-1

: Settore 4G8-1 / 85023.
[ Prego attendere... ]
: Sistema localizzato.
: Prego inserire sistema di destinazione.

>RANDOM

: ATTENZIONE! E' stata scelta la modalità ‘RANDOM'. In questo modo verrete trasportati in uno a caso degli 800 gigamiliardi di trilioni di sistemi attualmente conosciuti, compresi i 40 miliardi di buchi neri e le 5 trilioni di supernove presenti nello spazio.
Volete veramente attivare la modalità ‘RANDOM'? (SI/NO)

>SI

: Siete proprio SICURI di voler attivare la modalità ‘RANDOM'? (SI/NO)

>SIIIIIIIII!!!!!!!!!

: Rispondere SI o NO.

>SI

: Modalità ‘RANDOM' attivata.

: Attivazione computer per i calcoli…

: Computer attivato. Prego passare al terminale per completare la procedura.

“Mo pure i calcoli devo fa!! Cherompicojoniiiiiii!”

[ …quaranta minuti dopo … ]

“Ale'! Ce l'ho fatta!!”
Fizban azionò l'iperguida ed entrò in iperspazio. All'uscita si ritrovò in un pianeta deserto, senza la minima ombra di civiltà. Tentò una trentina di volte di atterrare: sfasciò i cannoni, ruppe i motori e mandò fuori uso il sistema ausiliario di iperguida. “Mapporcaputtana, so' proprio handicappato!!!!”.
Ritentò:

: ATTENZIONE! Attivando una seconda volta la modalità ‘RANDOM' c'è una possibilità su 800 gigamiliardi di trilioni di ritrovarsi allo stesso punto di prima.
Volete veramente attivare la modalità ‘RANDOM'? (SI/NO)

>SI

: Siete proprio SICURI di voler attivare la modalità ‘RANDOM'? (SI/NO)

>SI

: Modalità ‘RANDOM' attivata.

: Attivazione computer per i calcoli…

: Computer attivato. Prego passare al terminale per completare la procedura.

Trentasette minuti dopo, Fizban si trovò su un altro pianeta. Non l'aveva mai visto, ma almeno era civile!!
“Aiuto! Aiuto! Ho la nave in avaria mi sto per schiantare al suolo, per favore aiutatemi!”
“Arriviamo subito!!”
Nel giro di qualche secondo un'astronave di soccorso arrivò e trasse il malcapitato in salvo.
Fizban era solo, era disperato, aveva fame e doveva pisciare, ma perlomeno ce l'aveva fatta! Aveva trovato un pianeta dove poter stare per un po'…ma forse i suoi abitanti non erano molto d'accordo…
Darsch
_ chiavi di lettura:campagne gdr

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 66 ospiti
Utenti più attivi del mese: Damiano (4)
Ultimi utenti registrati: Damiano, andre, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.275.639
Post totali: 1236
Commenti totali: 6859
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0