doc [Campagna Star Wars 1998-1999] Sessione 28
_ scritto il 21.09.1999 alle ore 21:00 _ 1526 letture
REBELLION JOURNAL Vol. 3 by Darsch

Diario del Capitano – Data Stellare 44.37.812.3
Decollati da Wookiee, in seguito al recupero di superstiti sul pianea, ci siamo imbattuti, fuori dell'atmosfera, in uno sciame di caccia nemici, chiaramente intenzionati a ostacolarci nel ritorno a casa. La battaglia è stata fuoriosa: torrette turbo-laser e 3 caccia alleati (2 dei quali provenienti dalla Corvetta e pilotati da Chewgehnna e Fizban) si sono impegnati duramente per avere la meglio.
Rapporto dei danni:
- Torretta n. 3 danneggiata
- Sistema di iperguida seriamente danneggiato
- Sistema di occultamento visivo senza energia
- Lievi danni allo scafo
Da segnalare l'allontanamento di Fizban verso la Gigastroyer, la partecipazione, a bordo di un caccia stellare ala A, di uno dei wookiee rinvenuti sul pianeta e la cattura di un pilota nemico e del suo relativo caccia (Tie-Defender).

================================

Diario der Fiz – Ao'!
Un bordello! Se credevamo che era tutto tranquillo, che decollavamo e nun c'era più problema e se ne potevamo annà affanculo pe' i cazzi nostri, e invece quelli niente ao'! Non ce volevano mandà via, ‘tacci loro!! Appena siamo usciti dall'atmosfera ce so' venuti addosso un sacco de caccia. Amo cominciato a sparà e poi io ho fregato l'A-Wing a Azatoth e quello s'è incazzato ‘na cifra! AHAHAHAH!! Me so' proprio spaccato!! Comunque stavo a ammazzà un po' de astonavicelle quando ho sentito un crepito nella forza e allora me so' detto “Mortacci!” e so' partito verso la Kristostroyer (io ‘a chiamo così, ah narrato'! Numme rompe!) perché sentivo una presenza che mi chiamava. So' entrato, ho seguito il mio istinto e me so' trovato all'interno di una stanza grossa con uno strano pannello che veniva fori dar pavimento. E ogni tanto ce stava un lampo che cascava su ‘sto pannello. All'inizio c'avevo paura, me stavo a cagà in mano, ma poi me so' calmato. Anche perche' avvertivo una presenza ma non riuscivo a vedello quel fetente, mortacci sua, era uno de quelli che so' invisibbili … come cazzo se chiameno … vabbè, numme ricordo. ‘sti cazzi in finale! Comunque all'inizio ce stavo proprio a scaglià, anche perché oltre a non vedello quando lo colpivo sembrava che nu je vacevo un cazzo. Invece poi ho capito che quello stronzo s'annava a ricaricà l'energia con quel fulmine, e ho cominciato puro io a fallo…così c'ho messo popo ZER0 a ammazzallo!!!
Poi so' uscito e nell'hangar ho incontrato uno che m'ha detto: se rivedemo presto…non poi sape' chi so'…cor sorisetto da ebete…'e solite cose insomma. Me ne so' annato via tutto soddisfatto e so' tornato alla nave. Mo vado a rompe er cazzo a quel cojone de Azatoth…BELLA A TUTTI!

================================


================================

Diario di Azatoth – Vietato toccare
Ufa! Finisce sempre che mi fano arrabiare…Fizban mi a rubato l'aereo non è giusto quello e mio e io non l'odo a nessuno…ma tanto io gli ho sparato hihihihihihihihihi così si impara a rubare le cose degli altri! Però io sono contento un sacco tanto sacco perché ho ucciso tanti omini e tanti aerei oggi e quindi so' sempre più forte ma tanto gia' lo sapevo che ero forte però oggi l'ho confermato. Pero abbiamo subito dei danni infatti a Pippo gli è scoppiata la torretta e io mi sono messo a ridere però non cer'a molto da ridere percie lui stava piagnendo…pero io non resistevo a ridere…
E' tornato quello stronzo di Fizban, ora vado a incularmelo…!!! A dopo diario carino!

================================


================================

Diario di Chewgehnna – Versione Ridotta
Oggi ho rischiato di brutto. Appena siamo usciti dall'atmosfera, un sacco di caccia ci hanno attaccato e così sono dovuto uscire immediatamente con la mia nave. Ho rischiato parecchio perché erano tanti e c'erano un bel po' di Tie-Advanced, quelli sono tosti da abbattere. Comunque piano piano ce l'abbiamo fatta. Siamo una bella squadra: Azatoth alle torrette è formidabile, non gli si può dire proprio niente, ed è anche un ottima capo: ogni torretta che spara sembra essere manovrata da lui. Darsch è un eccellente comandante e riesce sempre a trovare la soluzione migliore e il più in fretta possibile, cosa che non è affatto facile. Fizban sui caccia non se la cava troppo bene, se devo essere sincero, ma quando gli dai una spada laser in mane, diventa una bestia! Ho sentito infatti che si è infiltrato nella Gigastroyer e ha combinato un macello! Ah, mi stavo dimenticando del fratello che ci ha aiutato nell'impresa: si è comportato egregiamente, non ha mai indugiato né avuto paura, è stato bravissimo! Formiamo una bella coppia, spero di poter lavorare ancora con lui in futuro.
Beh, direi che è tutto. Oggi abbiamo ancora una volta fatto vedere chi siamo! Che la forza sia con tutti noi!

================================


Darsch nel frattempo era al settimo cielo: finalmente aveva trovato una tuta completamente nera da mettere!!
Darsch
_ chiavi di lettura:campagne gdr

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 50 ospiti
Ultimi utenti registrati: Lucapietro, andinar, Damiano, Susi, Aftaelle
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.453.019
Post totali: 1273
Commenti totali: 6868
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0