doc ISS - da lassù qualcuno ci guarda...
_ scritto il 26.01.2009 alle ore 09:30 _ 2399 letture
img

...ma non è un dio.

Ultimamente ho avuto davvero poco tempo e voglia di scrivere, perché è un periodo lavorativamente molto intenso, quindi oggi vi lascio con qualcosa da gustarvi con calma e che mi ha tenuto compagnia per una buona fetta del week-end.

Qualche giorno fa, infatti, è stato girato un video in alta definizione della Stazione Spaziale Internazionale che orbita da poco più di 8 anni a circa 350 Km. dalla Terra. Mike Fincke, uno degli astronauti che attualmente la occupano, ci fa fare un interessantissimo tour della stazione, mostrandoci com'è strutturata all'interno e illustrandoci il funzionamento di alcuni dei moduli dedicati agli esperimenti scientifici che vengono condotti.

A me hanno colpito maggiormente due cose: il senso di claustrofobia generale che comunicano le immagini e "l'ordinato disordine" che regna a bordo, dato dal fatto che ogni singolo centimetro quadrato delle pareti interne della stazione è sfruttato per qualcosa, che sia anche solo una stampante appiccicata al muro.

La versione a definizione standard del video è disponibile (neanche a dirlo) su Youtub, ed è divisa in 4 parti. Se capite l'inglese parlato e se vi stuzzica l'argomento, vi consiglio di dargli un'occhiata perché è maledettamente interessante. ;)

Buona visione!

- Parte 1
- Parte 2
- Parte 3
- Parte 4
Darsch
_ chiavi di lettura:scienza

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Il_Gobb _ profilo homepage
_ scritto il 27.01.2009 alle ore 15:03
STREPITOSO O____O

Sempre detto che il nostro futuro è lassù, altro che questo pianeta che, ormai, abbiamo sfasciato >__<

darsch Risposta di Darsch
Già ... speriamo di non sfasciare anche qualcosa lassù, però... :D
_ Commento di skorpion _
_ scritto il 25.04.2010 alle ore 21:02
si trovano i video con i sottotitoli?
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 25.04.2010 alle ore 23:30
Ciao skorpion. Purtroppo temo di no, ma cercherò in modo approfondito e in caso te lo farò sapere tramite questo post. In effetti è un peccato che chi non conosce bene l'inglese si perda delle chicche del genere.

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 34 ospiti
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.551.134
Post totali: 1281
Commenti totali: 6883
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0