doc [WoW] Malygos down!
_ scritto il 04.02.2009 alle ore 12:55 _ 1968 letture
img
Ieri, dopo svariati tentativi e 3 ore di raid, siamo riusciti a buttare giù quel fetentone di Malygos (in normal)!!! Mi sono divertito un sacco. Lo trovo uno dei boss più divertenti in generale, sia per le meccaniche delle varie fasi, che per l'impegno e la concentrazione necessari. Senza contare che la prima volta che ho visto la piattaforma crollare sotto i miei piedi alla fine della fase 2 e i draghi della Red Dragonflight arrivare a salvarci mentre precipitavamo nel fuoco, ho avuto un attimo di commozione... :DDD

Vi lascio con il commento di MaDdi3 (Darkranium nel gioco) che ha descritto lo scontro nei minimi particolari sul suo blog e con quello di Althea, il portentoso Raid Leader della nostra gilda, che ogni settimana si sbatte per il nostro divertimento (e spero anche per il suo)!

Complimenti a tutti! Prossimo obiettivo: Naxxramas da 25!
Darsch
_ chiavi di lettura:videogiochi, rpg, world of warcraft

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 102 ospiti
Utenti più attivi del mese: Althea (3), Ryo (1)
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.498.983
Post totali: 1281
Commenti totali: 6876
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0