doc Kurt Vonnegut - "Mattatoio n. 5"
_ scritto il 06.02.2010 alle ore 23:04 _ 2058 letture
img

Vonnegut riesce ancora una volta a stupirmi. Un libro intenso e molto duro, un inno contro la guerra cantato nel suo inconfondibile stile: diretto, graffiante, ma farcito di elementi di scanzonata fantasia che sembrerebbero voler allentare la tensione, ma che invece servono ad oliare ingranaggi calibrati ad arte. Sfondo delle vicende il tremendo bombardamento di Dresda (seconda guerra mondiale), che Vonnegut ha vissuto in prima persona da prigioniero; protagonista la vita di Billy Pilgrim, un improbabile soldato anche lui fatto prigioniero e con un dono piuttosto bizzarro: ogni tanto compie viaggi spazio-temporali, vivendo fatti e avvenimenti importanti della propria vita. Il tentativo di fuggire a eventi ed esperienze drammatiche che ha l'effetto di sottolineare l'impossibilità di staccarsi da ricordi così tremendi.

Bellissimo.
Darsch
_ chiavi di lettura:libri, fantascienza, guerra, vonnegut, recensioni

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 29 ospiti
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.419.423
Post totali: 1266
Commenti totali: 6867
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0