doc [lyrics] "How Many Tears" - Helloween
_ scritto il 14.03.2010 alle ore 22:05 _ 2090 letture

"How Many Tears" - Helloween (1985)

A lot of things occur each day
We've got to live with on our way
There's so much misery on the screen
With commercials in between

And the Russians won't be so late
Uncle Sam don't wanna wait
No matter if you're black or white
You never ever had a right

And look up to the eternal skies
See warfare even there
What once has been a paradise
Now destruction and despair

In other worlds the children die
Lacking food ill from a fly
Oppressed by troops to tame their land
It's all the same again

If any man is free on earth
Then tormentors steal his birth
They slam gun butts in his face
And leave his woman choked in mace

So stand up for our human rights
Push back this pest of hate
Raise you voice pass on the light
Unite! it's not too late

How many tears flow away
To become a sea of fears
How many hearts are torn apart
Till another torment starts

But before the world
Turns into a sun
All cruelty and violence
On earth will be dead and gone

So stand up for our human rights
Push back this pest of hate
Raise you voice pass on the light
Unite! it's not too late

How many tears flow away
To become a sea of fears
How many hearts are torn apart
Till another torment starts

But before the world
Turns into a sun
All cruelty and violence
On earth will be dead and gone



Darsch
_ chiavi di lettura:lyrics, heavy metal, power metal

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Threepwood _ profilo homepage
_ scritto il 14.03.2010 alle ore 22:39
Bello il testo, canzone un po' troppo Power ma bella anch'essa. Ma quanto è identico a Dickinson questo tipo? Sia per aspetto, sia (e soprattutto) per voce. O_O
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 14.03.2010 alle ore 22:44
Beh il timbro vocale è un po' diverso, però son mostri tutti e due sì ;)
_ Commento di Threepwood _ profilo homepage
_ scritto il 14.03.2010 alle ore 22:49
Sì ma non è così diverso come tra John Lennon e Tom Waits, per dirne due a caso xDDD. Io la trovo molto molto simile. Poi beh, non penso di essere un gran ascoltatore in grado di interpretare ogni sfaccettatura possibile in campo musicale, ma sembrano identiche xD
_ Commento di jasmines _ profilo
_ scritto il 15.03.2010 alle ore 08:36
Parli di Kiske o di Hansen? La versione da studio è di Kai, mentre quelle dal vivo di Kiske.
Spero che il paragone sia tra Bruce e Michael eheheh:)
P.S.: Kiske somiglia MOLTO più a Tate... aveva addirittura ammesso, ad inizio carriera, di fargli il verso... Poi è diventato primadonna anche lui e se l'è tirata:)
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 15.03.2010 alle ore 09:26
Sì sì parlavamo di Kiske, è lui nel video che ho messo in fondo al post. :)

Anche secondo me somiglia molto di più a Tate. Non sapevo avesse ammesso di fargli il verso :DDD

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 73 ospiti
Utenti più attivi del mese: Ryo (1)
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.495.232
Post totali: 1281
Commenti totali: 6872
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0