doc [Campagna "Tempest Feud"] Sessione 1
_ scritto il 11.01.2008 alle ore 21:00 _ 1592 letture
07/01/2008
Quello che segue è tratto da diari e appunti degli altri partecipanti alla sessione gdr.


Dal diario di Moose Lorom


*Popara the Hutt, chi era costui?*

Dopo qualche viaggio di affari per conto dell'impero, io e Shinak ci fermiamo su Lianna dove incontriamo fortuitamente alcuni compagni ribelli di nostra conoscenza. Anche loro sono di passaggio.
C'è Mythus Wynnopin, un soldato addestrato fuggito agli imperiali.
Una bella taglia è posta sulla sua testa, una di quelle che recita "vivo o morto è una questione irrisoria".
Mythus ha tutta la mia stima per questo.
C'è anche Keeheen, un umanoide di cui non ricordo la razza, quanto è poco diffusa. Ricordo sia un ottimo scout ma di lui non so molto di più.
Infine è presente quel contrabbandiere di Gift Senders. Gift cerca soldi e affari e il mio sospetto è che simpatizzi per la ribellione solo per convenienza.
Ci fermiamo tutti e cinque in una taverna nello spazio porto nella quale mi gusto un ottimo Gotto Pangalattico, ancor più squisito (e
potente) di quelli che si trovano in un taverna di mia conoscenza (e di pessima fama) su Cerean. Chiacchiero del più e del meno mentre tengo gli occhi vigili sui movimenti che avvengono nel locale.
Ben presto noto l'ingresso di un droide protocollare che si muove tra i tavoli. Sta esaminando tutti i presenti, uno ad uno all'apparente ricerca di qualcuno. Il droide è solo, particolare insolito che mi fa insospettire.
Quando giunge in prossimità del nostro tavolo si ferma e ci chiede se è qui seduto Shinak Serenk. Pronto ad agire chiedo informazioni. Il droide ci dice che il suo padrone, Popara the Hutt vorrebbe parlare con il nobile Serenk ed il gruppo che siede a questo tavolo poichè ha affari da proporgli. Ci aspetterà il giorno seguente all'hangar 23.
Mentre Keeheen esce furtivo dalla locanda e segue il droide, io e Shinak facciamo qualche giro alla ricerca di informazioni su questo famigerato Hutt.
Scopriamo che Popara è fondamentalmente il capo di Nal Shaddaa e che traffica in affari legali e meno legali. Si rifiuta solo a traffici di schiavi e DROGHE MORTALI. Ha due figli: Mika, tipo oculato e desideroso di seguire le orme del padre e Zonnus, meno affarista e più frivolo.
Al servizio per Popara lavora Vago, un Hutt che da quanto abbiamo scoperto si occupa dei lavori più sporchi.
Nel frattempo contatto Keeheen al comlink per accertarmi che stia bene e per chiedergli se gli serva aiuto. Sembra che tenga la situazione sotto controllo.
Dopo un consulto con gli altri, io e Shinak mostriamo perplessità sull'incontro con Popara poichè non vogliamo invischiarci negli affari di loschi commercianti Hutt, sia perchè non è il nostro campo ne il nostro scopo, sia perchè non ci fidiamo.
Decidiamo comunque sia di recarci all'appuntamento anche perchè mi spinge la curiosità di sapere come Popara abbia saputo della presenza di Shinak su Lianna.
Per sicurezza mi spaccio per Shinak in modo tale da limitare i rischi.
E' qualcosa che facciamo spesso e altrettanto spesso è qualcosa che mi ha permesso di tenere Shinak fuori dai guai.
Ci rechiamo così al molo.
Dopo aver assistito ai bruschi modi di Vago che sembra non portar rispetto per nessuno, saliamo sulla nave e dopo il decollo raggiungiamo Popara, sulla sua nave da crociera.
Nella sala dell'incontro sono presenti Popara stesso, alcuni Wookie, Zonnus e Vago. Ci sono inoltre due twealek.
Popara ci dice che vorrebbe che trasportassimo dell'erba mediciale sul pianeta Endregad. Questo pianeta è stato messo in quarantena da un corpo commerciale indipendente a seguito dello svilupparsi di una epidemia mortale. Fondamentalmente il pianeta è soggetto ad un blocco dei commerci.
Ma non è tutto. Oltre al recapito delle erbe medicinali Popara ci chiede di riportare a casa suo figlio Mika, che è bloccato su Endregaad.
Mentre discutiamo notiamo i wookie che ci sbeffeggiano.
La cosa mi secca.
La cosa inizia invece seriamente a disturbarmi quando Zonnos sbotta arrogantemente una frase indirizzata a Popara: "l'ultimo dei miei wookie può fare un boccone di tutti i tuoi eroi".
Popara sembra accettare diplomaticamente la proposta del figlio e ce la gira sotto forma di sfida: "chi vuole battersi con il wookie?".
Mi piacerebbe dare una lezione a questi sbruffoni ma non è questo il momento (sebbene la tentazione sia forte).
Penso.
Ci hanno trovato in una locanda e hanno chiesto di Shinak. Noi ci siamo scomodati per recarci ad un appuntamento su una nave sconosciuta, in orbita, il cui titolare è oltretutto un Hutt.
Ci chiedono di partecipare ad una missione (direi rischiosa considerando che vogliano affidarla ad altri) e in cambio cosa ci offrono? Modifiche sulla nave di Gift, e soldi...
E dopo i bruschi modi di Vago, ora arrivano gli sbeffeggiamenti fastidiosi degli Wookie...
Questa storia mi sta stancando...

Darsch
_ chiavi di lettura:campagne gdr

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 41 ospiti
Utenti più attivi del mese: andinar (1)
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.316.438
Post totali: 1236
Commenti totali: 6861
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0