_ chiavi di lettura:iphone, ipad, tablet, telefonia

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 00:30
Qualche spunto di discussione veloce veloce.

Finalmente arriva il multitasking, o forse dovrei dire lo pseudo-multitasking, visto che le applicazioni in background vengono "congelate" nel loro stato e non girano effettivamente. Devo dire che non ne ho mai sentito tutto questo gran bisogno fino ad ora. Non mi costa molto passare da un'applicazione all'altra, riavviandola di fatto ogni volta. Credo però che, per come è strutturata, questa nuova funzionalità aiuterà sicuramente a rendere l'utilizzo dell'iPhone più versatile ed elastico.
Non ho letto da nessuna parte se c'è un modo per chiudere un'applicazione avviata in multitasking, ma mi sembra una cosa così scontata che la prendo come sottointesa (perché altrimenti la memoria ne risentirebbe dopo circa 10 minuti di utilizzo :D).

Ottima l'introduzione delle cartelledi applicazioni, che aiuteranno a fare un bel po' d'ordine nella SpringBoard.
A proposito della SpringBoard: finalmente sarà possibile assegnare uno sfondo personalizzato. Addio per sempre al tristissimo nero... -_-'

Eccellente la decisione di accorpare tutti gli account di posta elettronica in arrivo in un'unica schermata e decisamente succoso il Game Center, una sorta di XBox Live tascabile (se mi legge Steve Jobs mi denuncia :D). Se ci pensate la pletora di applicazioni videoludiche e di intrattenimento che può vantare iTunes supera ormai di più di 10 volte quello del Nintendo DS... c'è di che riflettere.

Simpatica l'idea delle pubblicità più interattive tramite il servizio iAd, anche se spero non comporti un eccessivo sovraffollamento di banner e icone pubblicitarie in giro per le applicazioni...

Le notifiche push gestite da server centrale saranno abolite a favore di un modello locale (che consumerà sicuramente meno batteria e sarà più efficiente).

Promettente la possibilità data agli sviluppatori di distribuire le applicazioni al di fuori di iTunes. Pensate per esempio ai servizi personalizzati che possono essere offerti dai vari esercizi commerciali (una libreria che fa installare l'applicazione con il catalogo direttamente su iPhone, un ristorante che mette a disposizione menù e possibilità di fare le ordinazioni, un aeroporto con tutti gli orari aggiornati, e così via).

Tra le altre novità ho apprezzato l'introduzione delle ricerche su SMS, MMS e mail, la creazione delle playlist, il contacaratteri durante la digitazione degli SMS (era ora!) e la cifratura di mail e allegati.
_ Commento di Luca _
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 01:07
Anche a me non manca molto il multi-tasking, però nelle chat é importante. Trovo molto noioso andare offline se passo da Skype a Fb o Tweetie e viceversa. Ed infastidisce soprattutto coloro che mi vogliono scrivere che mi vedono andare andare avanti ed indietro tra offline e online.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 01:10
Vero, in questi casi direi che è eccellente!
Ad ogni modo ci sono già applicazioni che "simulano" un mantenimento dello stato in memoria. Io uso eBuddy per esempio e quando esco dal programma lui rimane collegato a tutti i servizi di instant messaging per un periodo di tempo che gli imposto io (massimo 3 giorni), e quando rientro mi ritrovo online e con tutte le chat come le avevo lasciate. Quindi diciamo che se Skype ti disconnette e devi ricollegarti ogni volta che rientri, un pochino è anche colpa sua. :P
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 02:43
In generale neanche io ho mai sentito la mancanza del Multitasking :)

E' vero che le applicazioni in background vengono "congelate", ma alla fine è meglio che viene congelato quello che non serve!
Ad esempio, se son su skype che sto parlando, e passo ad un'altra applicazione, la chiamata rimarrà attiva!
Così come se ho il GPS in funzione, e mi metto a guardare qualcos'altro, l'applicazione rimarrà attiva e ci terrà aggiornata la posizione :)

Quindi diciamo che le cose che secondo me son realmente utili, in cui serviva effettivamente il multitasking, ora c'è :)


Bellissima l'introduzione delle cartelle, e bello pure il poter mettere degli sfondi!

Per iAd penso che sarà come ora, cioè con molte app gratuite con un bannerino in alto o in basso. Non credo si andrà oltre (spero xD)
Vedremo comunque :P


Comunque poi vi dirò altre novità! Ovviamente sarete sotto ZaNDA (Zandalus asd non-disclosure agreement) :)
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 02:49
D: Come si chiudono le applicazioni con il multitasking?
R: (Forstall) No c'è bisogno di chiuderle. L'utente semplicemente le usa e non si deve preoccupare di chiuderle.
R: (Jobs) E' la stessa cosa che vi abbiamo detto per l'iPad, lo stilo è inutile, per il multitasking il task manager è inutile. L'utente non dovrebbe neanche pensarci.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 11:39
@zanda - Sì hai ragione, il multitasking puro è garantito per le funzioni dove serve (GPS, chiamate, riproduzione musica, Wi-Fi, VoIP, ecc...), il resto alla fine può benissimo venire congelato e "ricaricato" al nuovo accesso all'applicazione. ^_^

Ah quindi non c'è modo di chiudere le app in multitasking? Quando deve fare spazio in memoria, ci pensa lui e chiude quella meno usata? :? Ma non si ingolfa il tutto, facendo calare le prestazioni? Ah no giusto, dimentico sempre che qui non siamo in ambiente Windows... :D
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 17:31
Beh, sembra carino no? ^_^

_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 17:53
Bah.. sinceramente arrivato a questo punto mi sembra una vera e propria presa per il culo per spillare soldi, ovvero "come rimuovere o non sviluppare funzioni essenziali in un SO per poter poi rivenderle in futuro a chi ha acquistato hardware con le versioni precedenti".

Ora.. solo perchè ha la mela mozzicata, tutti pendono dalle labbra del buon vecchio Steve.. anche con l'ora acclamatissimo iPad, quando qualche anno fa MS provò ad introdurre i Tablet PC, ovviamente all'epoca erano più spessi, ma erano notebook sia classici che full touch screen, e non se li cagò nessuno.

Questo update non lo comprerò assolutamente per l'iPod Touch, e purtroppo Jobs potrà anche prendere per il culo le masse, ma l'iPad non potrà mai sostituire a tutti gli effetti un notebook.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 17:58
Uhm ... i nuovi firmware non sono a pagamento. l'iPhone OS4 verrà distribuito come aggiornamento a tutti gli iPhone esistenti, in modo gratuito e tramite iTunes, come è sempre stato. Ovviamente verrà montato anche nei nuovi iPhone.
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 18:11
Il tablet PC faceva cagare per come era strutturato, avevi windows normale su uno schermo touch che ti rendeva impossibile usarlo.

L'iPad non è di certo stato pensato come sostitutivo di un portatile, ma per essere una via di mezzo tra un portatile e un telefono.

Fa le cose che molte persone hanno bisogno di fare, in maniera semplice.

Ciò non toglie che io non mi prenderò l'iPad e che per me ora è ancora incompleto, un po come era incompleto il primo iPhone (quello uscito solo in America).


Se per funzione essenziale intendi il multitasking, come dicevamo prima io e Darsch, sinceramente non ne ho mai sentito la mancanza. Ovviamente è comunque un bene che ora ci sia ^^

Tra l'altro anche il nuovo windows mobile eliminerà il multitasking xD

Ovviamente nessuno ti costringe ad aggiornare il sistema operativo, ma ci son due punti da precisare:

Il primo è che loro devono far pagare l'aggiornamento sul touch, per una legge americana, che se introducono funzioni nuove ad un dispositivo nato per la musica come l'iPod devono far pagare qualcosa (perché c'erano delle società che marciavano su questo, facevano un dispositivo con nessuna funzione, pagavano poche tasse, poi lo vendevano e facevano aggiornamento con mille funzioni)
Poi si può disquisire che il prezzo potrebbe essere anche solo 79 centesimi.

Il secondo, che come te quando compri un nuovo sistema operativo lo paghi, anche qui se loro sviluppano qualcosa di nuovo nessuno vieta di farlo pagare, alla fine vai a retribuire il lavoro dei programmatori.

Alla fine il tuo iPod continuerà a funzionare senza problemi anche dopo, non smette di funzionare quando esce il nuovo SO. Poi se un giorno decidi di buttare via 7 € lo aggiorni al 4.x
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 18:11
@Darsch: Sugli iPod è a pagamento, a differenza che su iPhone :)
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 18:17
Per quanto riguarda ad esempio il non poter cambiare lo sfondo, effettivamente potevano farlo anche prima, ma comunque è una funzione con cui vivo anche senza :)




P.S. Scusa Darsch, errore, ho postato due volte lo stesso post :|
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 18:23
Ah non sapevo che sugli iPod fosse a pagamento! O.o
Comunque magari, visto che è un obbligo di legge, lo metteranno a un prezzo ridicolo... :)
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 18:31
Nein.. l'update precedente costava la bellezza di quasi 20€ (e negli usa era lo stesso valore in $), e correggimi se sbaglio dato che non mi sento totalmente sicuro, anche i primi iPhone usciti senza l'os 3.0 hanno dovuto pagare l'update.
Carino il modo della Apple di convertire la valuta (solo per i suoi prodotti) da $ a €.. fanno un rapporto 1:1!

Vedi.. sono tante piccole cose della Apple che mi fanno girare le cosiddette.
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 18:44
No, tutti gli update per l'iPhone son stati gratuiti.

A parte che non è la Apple, ma son tutte che su molte cose fanno il rapporto 1:1, poi in realtà è sbagliato da guardare così.

In america i prezzi son senza IVA, poiché cambia da stato a stato, quindi non basta fare solo la conversione per sapere il prezzo in €.
Inoltre da noi l'IVA è più alta, essendo del 20%.

Per apparecchi come l'iPod, bisogna anche calcolare altre tasse che in america non ci sono, come le tasse sulle memorie Flash, e la nuova tassa su qualsiasi memoria, appena introdotta.

Anche queste tasse gravano ovviamente sul prezzo finale.

Che poi tutte le società di sicuro ci lucrano anche, è un altro discorso.

Comunque l'aggiornamento firmware 3.00 costava 9,95 $ e io l'ho pagato 7,99 €
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 09.04.2010 alle ore 23:03
http://www.youtube.com/watch?v=4maAqW3BAwk&feature=player_embedded#
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 09:14
Odio le connessioni via umts -.- quando ho postato anche l'ultimo commento mica mi aveva caricato i tuoi post Zanda oO
Cmq sia ovviamente il tablet pc era limitato, com'è limitato ora l'iPad, la tecnologia del momento non consentiva di farlo fino, oggi potrebbero.

Il contro principale è che Steve Jobs si fa pagare troppo per cose con features incomplete, e soprattutto applica il cambio Dollaro/Euro 1:1, questo è il motivo per cui, ad oggi, vivo ancora col mio Nokia 6630 e non ho ancora comprato l'iPhone... costa ancora troppo.
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 09:21
Last addendum: Aggiungiamo che per motivi di esperienza personale mi stia un po' antipatica la Apple ed il signore che li rappresenta, questo va giusto a rincarare un minimo la mia posizione :P

Se l'iPad sarebbe una scelta competitiva al notebook, avrebbe anche un'ottimo prezzo allo stato attuale, ma visto che rispetto ad un notebook (non contando il fatto che non gira con l'OS che voglio io) gli manca tanto, al momento è un no-go totale!
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 12:03
Anche secondo me, allo stato attuale, è molto meglio un netbook rispetto ad un iPad, però credo che non sia corretto inserirli nello stesso filone, sono due prodotti dal target diverso.

Ad ogni modo, per quanto mi riguarda, non penso che prenderò mai un iPad. Per quelle che sono le mie esigenze, è abbastanza inutile. Come dispositivo portatile ho l'iPhone (che adoro sempre di più! °_°), come computer ho il netbook e se dovesse prendermi la fissa dell'eBook preferisco di gran lunga un Kindle o analogo.
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 13:31
Quoto Darsch, ed al limite, gli ebook uno li può anche leggere sull'iPhone.

C'è da dire però che il touchscreen dell'iPhone/iPod Touch è abbastanza incompatibile con le mie mani grandi -.- tanto che amo fin troppo i monitor per PC multitouch *_*
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 13:36
Azz in effetti io mi trovo benissimo con l'iPhone, ma ho le mani abbastanza piccole... :P
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 14:34
Non ho letto gli ultimi commenti, messaggio delle 9:00

E forse quello non ti fa essere completamente obiettivo ^^

Sulle conversioni 1:1 come detto prima, la premessa é sbagliata. Non basta dire 599$ sono 443 € e dire: questo è il prezzo in Italia.
Facciamo 443 €, aggiungiamoci 88€ di IVA e arriviamo a 532 €, aggiungiamo le tasse sulle memorie flash e i disposiivi di memorizzazione (che son due, se non erro la prima europea e la seconda italiana), altre tasse che non ricordo e il prezzo sale. Poi magari il prezzo verrebbe 579 anziché 599 e quindi fanno un rincaro di 20 € e qui posso dire ok ci lucrano, ma di certo è sbagliatissima la conversione euro dollaro.
Come è sbagliato dire lo compro in America quando vado in Italia e poi torno. Anche qui, si lo paghi 443€, ma poi oviamente quando torni devi "fare il furbo" e omettere che l'hai preso in America e non pagare le tasse al rientro, ma in realtà dovresti calcolarle, pagarci le tasse e torniamo al discorso di prima.

Su molte cose in cui ci son meno tasse il prezzo italiano è inferiore di molto a quello americano (computer) sugli iPod è inferiore di poco.

Poi anche dire la Apple lo fa e poi compri Nokia o blackberry che anche li spesso e volentiei i prezzi sono 1:1 (per il motivo di cui sopra)

Poi magari per te 499 € per l'iPhone base sono troppi e fin qui ok, però comunque qualsiasi cellulare com funzioni similiPhone ha prezzi simili e di solito quando costano di meno è perché offrono di meno :)
Poi ovviamente libero di non voler spendere quella cifra per un cellulare!
Ci mancherebbe :)


Sul fatto che un iPad non può essere un sostituto di un notebook è ovvio, e non vuole nemmeno esserlo :)
Al massimo potrebbe essere un sostituto dei netbook.
Quando metteranno il nuovo SO (4.x magari con funzioni apposta), includeranno alcune modifiche hardware nella nuova versione cone schermo e-ink per leggere libri e USB integrata, inizierà a diventare interessante.
Cmq non sarà mai un sostituto di un notebook.


--------------------------

Il nuovo OS è già abbastanza stabile.
Hanno introdotto varie cose come il controllo ortografico (prima correggeva solo la parola se capiva cos'era se no sottolineava e dovevi cancellare e riscrivere, ora se ci clicchi sopra ti da vari suggerimenti)
Inoltre le quando clicchi una lettera ti mette come prima subito quella accentata
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 15:15
Non calcolo proprio Nokia, Blackberry et similia perchè non sono minimamente paragonabili all'iPhone, l'unico paragonabile sarebbe quello col WebOS (mi sfugge il nome ora) e quello si che sarebbe valido!

Per quanto riguarda i prezzi, negli usa hanno l'IVA allo 0%? perchè si presuppone che il prezzo indicato in $ sia senza iva :P
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 15:17
@Zanda - dicono che si possono chiudere le applicazioni in background, basta tenere premuto il dito su quella da chiudere nella barra del multitasking e cliccare sull'iconcina, un po' come avviene quando le vuoi cancellare. ^_^

img
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 16:18
@darsch: Si si, infatti se guardi nell'ultimo video che ho linkato si vede :)
Probabilmente la risposta nella presentazione era per dire che non bisogna preoccuparsi di chiuderle, oppure boh xD

@lupon. Infatti i prezzi sono senza IVA in America, come ho scritto prima, l'iva cambia da stato a stato e in America non c'è l'usanza di indicare i prezzi con l'iva, ma viene aggiunta al momento dell'acquisto in base allo stato :)
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 17:12
Questa mi mancava, ero sicuro di aver letto che erano iva inclusa.
Rimane il fatto che, laddove l'iPhone potrebbe essere accattivante (appena avrò i soldi da buttarne su uno), l'iPad non lo trovo per niente interessante al momento.. lo vedo giusto come un'iPhone con lo schermo più grande.
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 18:11
No no, son IVA esclusa i prezzi americani :)

E per l'iPad concordo con te. Attualmente non è molto accattivante.
Diventerà accattivante se sistemano il SO e se con la nuova versione hardware aggiungono un po di cose che ora mancano.

Per quanto riguarda la lettura degli iBook, è possibile leggerli anche nell'iPhone, ma avere lo schermo piccolino è una grossa penalizzazione.
Poi io ho provato a leggere dei fumetti, ma con lo schermino piccolo che si ritrova non si può vedere tutta la tavola e si perde un pò il senso delle tavole fatte dall'autore. (non so se mi son spiegato :) )
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 22:48
Ti sei spiegato benissimo! io li leggo sul PC con Comical, ed avendo la fortuna di avere il monitor 24'' wide pivot, lo ruoto in verticale così che me li godo al meglio :)
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 10.04.2010 alle ore 23:39
Beeelloooo! Lo voglio anche io!
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 21.06.2010 alle ore 13:49
Sta per arrivare l'OS 4! :P
Qui trovate un mega-riassuntone con tutte le novità: http://www.iphoneitalia.com/ios-4-tutto-quello-che-ce-sa-sapere-sul-nuovo-sistema-operativo-delliphone-118712.html ^_^
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 21.06.2010 alle ore 19:47
5 minuti al termine del download! *_*
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 21.06.2010 alle ore 20:36
Grande :D
Io ora avevo l'ultima beta, ora scarico la release definitiva :)
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 22.06.2010 alle ore 00:24
Peccato che non ci sia anche per iPod Touch dove mi da come ultima versione la 3.0.3
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 22.06.2010 alle ore 09:29
iPod Touch 1G?
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 22.06.2010 alle ore 13:17
Prime impressioni sull'iOS 4: http://www.darsch.it/index.php?pg=sphere&postid=565 ^_^
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 22.06.2010 alle ore 14:24
@Zanda: è della stessa generazione del primo iPhone uscito qui in europa, quella prima del 3GS
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 22.06.2010 alle ore 15:05
Allora hai il secondo iPod Touch uscito, quindi il 2G

Questo il link per il download: http://appldnld.apple.com.edgesuite.net/content.info.apple.com/iPhone4/061-7435.20100621.tr49t/iPod2,1_4.0_8A293_Restore.ipsw
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 22.06.2010 alle ore 18:49
Thanks a lot Zanda :) gli faccio fare il backup quindi e poi update giusto?
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 23.06.2010 alle ore 01:41
Direi di si :)
Un bel backup che non guasta mai e via di update ^^
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 23.06.2010 alle ore 11:30
Peccato che l'update non parte proprio...
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 23.06.2010 alle ore 11:41
Per far partire l'update devi fare alt + click sul tasto aggiorna di itunes, e da li selezioni il file .ipsw

P.S. Te hai http://www.ijackphone.com/wordpress/wp-content/uploads/2009/10/ipod-touch-2g.jpg con i tasti laterali per alzare/abbassare il volume, giusto?
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 23.06.2010 alle ore 11:46
Nope, non ha tasti di lato, è il primo uscito qui in italia prima dell'iPhone 3GS, che c'era in versione 8 o 16Gb, mio fratello ha la versione da 8Gb
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 23.06.2010 alle ore 11:55
Allora hai quello uscito l'hanno prima rispetto all'iPhone 3G, è quello uscito 3 mesi dopo il primo iPhone EDGE (l'iPhone non uscito in Italia)

Non c'è iOs 4 per l'iPod 1G
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 23.06.2010 alle ore 12:00
Apposto, così almeno me metto l'anima in pace che mio fratello assillava xD

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 33 ospiti
Ultimi utenti registrati: cri71, Renato1969, NinjiaKidd, Lucapietro, andinar
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.763.440
Post totali: 1297
Commenti totali: 6895
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0