_ chiavi di lettura:politica

_ potrebbero interessarti


_ Commento di valefatina _ profilo homepage
_ scritto il 05.05.2010 alle ore 12:38
L'idea consolatoria, che pure a me mi piglia qualche volta, è proprio quella che un fondo deve esserci. Il punto è che me lo ripeto da cos' tanti anni he sinceramente si fa fatica a crederlo ormai. Soprattutto dopo le ultime elezioni, ancora così vicine e così testimoni di una medietà italiana (si, ce l'ho con la medietà , ecco ù.ù ora che non sono più media) che vive di idee politiche di plastica, che se le compra al supermercato come il più infimo dei prodotti industriali. Un popolo che si riempie la bocca di parole di cui non conosce nemmeno il significato, un popolo, a dirla tutta, che proprio non ne ha di interesse a conoscerne il significato.
Davanti a certe affermazioni così ridicole l'Italia intera avrebbe dovuto ridere di risate così rumorose da farla tremare e invece non solo non c'è stato nessun terremoto, ma masticando parole senza senso l'italiano medio ha fatto spallucce, e ha detto "beh, e ammè che me ne fotte"? Perchè l'italiano lo sa che al ministro homeless non solo la casa non gliela toglie nessuno, lo sa che non ci sarà processo, indagine, giudice, sentenza. Lo sa perchè se glielo chiedi lui te lo racconta, e poi fa spallucce, ancora, e ti dice "beh, sempre meglio che votare i comunisti". Evviva il populismo and so long per la democrazia.

Ormai molti anni fa Montanelli sostenne che Berlusconi sarebbe stata la cura stessa a Berlusconi, che a lasciarlo fare, lasciarlo governare la gente avrebbe visto e lo avrebbe rispedito da dove era venuto. La verità è che Montanelli conosceva evidentemente benissimo Berlusconi ma non aveva alcuna idea di cosa fossero diventati gli italiani.

Che sgomento.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 05.05.2010 alle ore 13:01
Guarda ci pensavo giusto l'altro giorno a quella frase, perché sul Fatto Quotidiano c'è sempre un box di citazioni dedicato a Montanelli tra le ultime pagine, e quella mi è rimasta molto impressa. Secondo me hai maledettamente ragione. Montanelli conosceva bene Berlusconi, ma non ha fatto (e non poteva ancora fare) i conti con quello in cui l'italiano medio si è trasformato in questi ultimi anni grazie, soprattutto, al tele-rimbambimento e al dattilo-filtro diffusi su larga scala dai mezzi di (dis)informazione (a tal proposito...).

Il fondo deve esserci, ma ogni volta sembra che lavorino di notte, al riparo da sguardi indiscreti, per scavare un ulteriore pezzettino e aumentarne così la profondità. Me lo chiedevo anche qualche mese fa, con un lievissimo retrogusto di ottimismo ammetto, e di porcate ne hanno continuate a fare sempre di più.
Purtroppo però hai detto bene: non c'è l'interesse a conoscere il significato di quello che ci sta accadendo intorno, finché nel proprio orto crescono rigogliose verdure...
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 05.05.2010 alle ore 14:57
Eh ma c'è palesemente una congiura contro il governo... che scherziamo...
_ Commento di valefatina _ profilo homepage
_ scritto il 06.05.2010 alle ore 08:27
-____-" marobadamatti. A una certa età la porta giusta è quella dell'ospizio, non di Palazzo Chigi!

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 88 ospiti
Utenti più attivi del mese: andinar (1)
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.323.849
Post totali: 1236
Commenti totali: 6861
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0