doc Che male c'è, sono credenze innocue...
_ scritto il 19.05.2010 alle ore 11:55 _ 2498 letture
Riporto un articolo di Paolo Attivissimo che condivido parola per parola, con il medesimo sentimento di rabbia e incazzatura estrema.


articolo scritto da Paolo Attivissimo sul suo blog Il Disinformatico

Clara Palomba. Clara. Palomba. Non dimenticate questo nome. Scanditelo bene. Scanditelo ogni volta che incontrate venditori di acque magiche, terapie miracolose e pastiglie curatutto, veggenti a raggi X e tutti quelli che promuovono questo schifo. Clara. Palomba.

Perché Clara è morta a sedici anni a causa della pseudoscienza e dell'ignoranza dei suoi genitori e degli amici che li hanno consigliati. Clara aveva il diabete. Il diabete, non una malattia esotica. Che si tratta benissimo. È morta perché i suoi genitori hanno sospeso le cure mediche che funzionavano e si sono rivolti a una ciarlatana, Marjorie Randolph, detta Maya. Non si sa bene se fosse una naturopata o omeopata o guaritrice o specialista in antroposofia. Importa poco: sono solo parole pompose per imbellettare una cloaca letale di scemenze.

Anche la Randolph è morta. Soffriva di ulcera gastrica e si è curata con le sue stesse stronzate. L'ulcera perforata che si è provocata l'ha fatta crepare di emorragia. Ben le sta. Spero sia stata una morte lenta e dolorosa. No, non ho pietà per i morti. Sono troppo incazzato e comunque non sono un ipocrita. Una deficiente in meno sulla Terra è sempre una buona cosa. Leggete tutti i dettagli nel blog Medbunker di WeWee, che è medico, e ditemi se non v'incazzate anche voi.

A volte mi chiedono perché mi accanisco contro le pseudoscienze. Perché spendo tempo e soldi a sbugiardare ufologi, astrologi, guaritori, sensitivi e chiaroveggenti. Perché sono così acido e tagliente nei miei giudizi. Mi chiedono "Ma che male fa? Sono credenze innocue...".

No. Non sono innocue. Perché tutto questo clima di rifiuto della scienza, del buon senso, della ragione, per abbracciare fantasie esoteriche gestite da una manica d'incoscienti e pubblicizzate da uno stuolo d'irresponsabili è quello che ha generato due imbecilli come i genitori di Clara e quegli altri imbecilli dei loro amici che hanno dato il consiglio di rivolgersi alla ciarlatana.

Ho due parole per tutti quelli che pubblicano oroscopi, vendono macchinette che producono acqua miracolosa, vanno in TV a parlare di alieni stupratori e di piramidi friulane, rifilano braccialetti per migliorare le prestazioni sportive, propinano pastigliette che contengono il nulla cosmico, diagnosticano le malattie guardando l'aura, per tutti quelli che dicono che la medicina è un grande complotto delle multinazionali e le cure mediche si possono sospendere e sostituire con parole magiche, talismani e pozioncelle. Ho solo due parole. Clara Palomba.

Voi, tutti voi, avete contribuito a uccidere una ragazzina di sedici anni. Possa il suo nome perseguitarvi per sempre. Io non vi darò il lusso di dimenticarlo.

Darsch
_ chiavi di lettura:pseudoscienza, medicina

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 10:07
Condivido anche io ogni parola!

Ci son alcune persone che, appena si comincia a parlare di cure alternative, perdono il seme della ragione e credono ad occhi chiusi a qualsiasi cavolata gli venga detta.

Persone che normalmente ragionano con la propria testa, ma vengono "accecate" non appena si comincia a parlare di queste cose misitiche.


Chissà come mai perdono il lume della ragione...
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 10:37
Non so perchè ma ricordo di aver fatto un bel commento a questo articolo ma non c'è oO

Cmq non sono per niente credenze innocue.. anzi!
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 12:57
uhm forse era l'articolo sull'omeopatia, che ha argomenti in comune con questo?
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 17:14
Molto probabile Simò.. sarà che qui dove sto adesso ho la testa molto ma molto impicciata.. penso solo che voglio tornà a Roma
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 17:36
Si si, tutte scuse!
In realtà è la vecchiaia che gioca brutti scherzi! :P
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 17:38
azz mi dispiace... resisti! quando tornerai? :)
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 17:39
Ma dove sei ora Lupon?
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 18:40
Al paese dei miei, fa freddo e c'è troppa quiete -.- sembra strano ve? dormo malissimo col silenzio totale che c'è qui.. non riesco quasi a dormire!
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 18:47
Registrati un po di rumore di città, e la sera te lo ascolti in cuffia per addormentarti :D
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 22.05.2010 alle ore 19:52
Ho solo un libro ed il mio vecchio Nokia 6630 a farmi compagnia la sera xD Da notare però che mezza batteria mi parte solamente lasciandolo in idle durante la notte perchè qui non prende una mazza..
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 23.05.2010 alle ore 10:14
Ho capito, sei nel Burundi

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 53 ospiti
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.541.454
Post totali: 1281
Commenti totali: 6883
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0