doc Prince of Persia - la recensione... senza aver visto il film!
_ scritto il 10.06.2010 alle ore 09:57 _ 1961 letture
img

No, non sono improvvisamente diventato un veggente, il processo che mi permetterà di trascendere la materia (un po' come il Dottor Manhattan) è ancora in fase di startup e non ho neanche perso il lume della ragione (non completamente, almeno) atteggiandomi a "colui il quale i film non c'è neanche bisogno che li veda per capire di che pasta sono fatti", anche conosciuto come "colui il quale ultimamente partorisce periodi di indicibile e fastidiosa lunghezza". Semplicemente un mio caro amico, con il quale condivido quasi perfettamente i gusti cinematografici (l'unica differenza è che lui odia i musical), ha visto Prince of Persia e ha scritto una recensione conforme alle aspettative che mi ero fatto guardando il trailer e leggendo un po' di informazioni qua e là.


Metaller su JAVS

[...]
Il film di Prince of Persia rientra a pienissimo diritto in quella gloriosa cerchia dei film assolutamente senza infamia e senza lode. Infilate un bel pacchettone di popcorn nel microonde, spegnete il cervello per un paio d'ore, piazzatevi davanti allo schermo e probabilmente riuscirete a divertirvi abbastanza, ma alla fine della “proiezione” vi basteranno 30 secondi per dimenticarvi per sempre di questo film e continuare la vostra vita esattamente come se non fosse mai esistito. Il che, tutto sommato, per un filmaccio hollywoodiano non è il più grande dei difetti: diciamoci la verità, nessuno si aspettava veramente di più.
[...]



In attesa di un riscontro da parte mia (ma la voglia non è molta), vi lascio alla recensione completa, che potete trovare a questo indirizzo.
Darsch
_ chiavi di lettura:cinema, film, avventura, azione, fantasy, amore

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Purpinka _ profilo
_ scritto il 10.06.2010 alle ore 11:28
Ti dirò, siccome la trama dei giochi era abbastanza adattabile alle sceneggiature per il grande schermo, le mie aspettative erano relativamente alte. Ammettiamolo, si vedono certe schifezze che PoP poteva fare un figurone al confronto!
Premetto che non ho ancora visto il film e mi baso principalmente sulle recensioni che ho letto in giro, eh!
Appunto perchè nel web e tra gli amici mi sono imbattuta soltanto in pareri negativi o al massimo da 6 politico ho dovuto rivedere le aspettative che mi legavano alla pellicola. Coi giochi mi sono divertita e ormai ho capito che devo rassegnarmi a vedere un altro film tratto da un videogame non all'altezza del gioco.
Forse Silent Hill finora è stato l'unico che in qualche modo ha soddisfatto il pubblico...ma personalmente, avendo giocato i primi 3 capitoli per PS2, l'ho trovato una fusione poco riuscita delle 3 trame stravolte.
A questo punto non posso che essere contenta che sia naufragato il progetto di rendere cinematografico Metal Gear! Veder rovinato il mio gioco preferito sarebbe stato troppo amaro...
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 10.06.2010 alle ore 13:33
Tirato fuori dal contesto delle trame dei PoP a cui si ispira e prendendo a se la trama è un bel film, poteva essere meglio, ma è un bel film.
Se invece lo andiamo a paragonare agli ultimi PoP usciti beh.. li si scende verso il 6 politico.

Dipende da come lo contestizziamo..

Io ora come ora mi inginocchio e prego per il film di Mass Effect!
_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 29.09.2010 alle ore 14:09
Niente di che, un filmetto che lascia il tempo che trova.

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 34 ospiti
Utenti più attivi del mese: andinar (1)
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.324.166
Post totali: 1236
Commenti totali: 6861
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0