doc Toy Story 3
_ scritto il 21.07.2010 alle ore 17:29 _ 2329 letture
img

La Pixar torna su grande schermo, tornano i giocattoli animati di Toy Story ed è capolavoro. Semplicemente, indiscutibilmente capolavoro. La formula è quella a cui ci ha ormai abituato l'azienda californiana: pura genialità condita con abbondanti cucchiaiate di poesia e un pizzico di magia e creatività che solo quel gigante (in senso professionale) di John Lasseter è in grado di infondere.
Visivamente è una gioia per gli occhi: le animazioni sono molto più accurate e studiate rispetto ai capitoli precedenti e, come succede con ogni nuova produzione della Pixar, si ha l'impressione di assistere alla ridefinizione di un nuovo standard qualitativo. Una cura maniacale per dettagli, ambientazioni e atmosfera, inoltre, contribuisce a rendere l'aspetto prettamente tecnico ancora più unico.
Ma questo non è il piatto forte. Se vi aspettate il classico Toy Story dalla trama tutto sommato lineare e senza dossi, siete fuori strada. Il terzo capitolo è molto maturo e dark, con citazioni horror di indubbio gusto, momenti di pura tensione e un affiorare di generi e sensazioni da riempire una piscina. Il tutto visto attraverso le trame di una chiave di lettura dalla costante (e talvolta pressante) presenza: quella sorta di bivio - davanti al quale ognuno di noi si è trovato almeno una volta nella vita - che ci costringe a riconsiderare il passato in funzione di quello che abbiamo deciso per il nostro futuro.

Fantastico.

Chiudo con una piccola considerazione. Conosco una persona che, per principio, non vede film d'animazione. Le motivazioni di questa presa di posizione mi sono sempre sfuggite, ma davanti al genio e alla profondità di opere come questa non posso fare altro che rinnovare il consiglio che da anni cerco di dare a chi crede che i cartoni siano solo roba per bambini: provate a guardarli senza pregiudizi, vi do io un paio di titoli. Vi assicuro che vi state perdendo tantissimo.

img
Darsch
_ chiavi di lettura:cinema, film, pixar, animazione, cartoni, avventura, recensioni

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 21.07.2010 alle ore 18:06
Non vedo l'ora di andare a vederlo!
Appena arrivo a Londra corro al cinema! :)
_ Commento di albyok _ profilo homepage
_ scritto il 21.07.2010 alle ore 19:32
Avevo pronta una bozza pure io! A me pare più credibile la storia della creazione per mano della Pixar, che per mano di Dio (questa la twetto!) :P
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 22.07.2010 alle ore 00:17
Splendido! Non vedo l'ora di vederlo anche io :D

@albyok Sai che c'è.. non è che hai tutti i torti xD
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 22.07.2010 alle ore 09:29
@Zandalus - wow! Beato te, ti risparmi la voce di Jerry Scotty e di Fabio De Luigi (la cui interpretazione non mi è piaciuta per niente, sembra svogliato) ... bleh... -_-'

@albyok - questa te la retwitto!!! :DDD Quindi Dio = Lasseter? Interessante... :P

Mi raccomando dopo averlo visto tornate qui e ne parliamo :P
_ Commento di albyok _ profilo homepage
_ scritto il 22.07.2010 alle ore 09:44
Io l'ho già visto e mi è piaciuto veramente tanto. Onestamente ricordo poco dei primi Toy Story, se non i personaggi e il fatto che mi erano piaciuti parecchio. Questo terzo episodio però lo ricordo bene e lo ricorderò per parecchio. Più volte durante il film ho pensato che tra un po' di anni gli attori fisici potranno tranquillamente scomparire e far spazio a delle controparti digitali. Pare un po' triste da dire, ma la Pixar ormai sforna un capolavoro dietro l'altro e considerare queste realizzazioni "cartoni animati" è una bestemmia. Solo per citare gli ultimi tre, "Toy Story 3", "Up" e "Wall-e". E in nessuno di questi c'è bisogno dell'inserimento della superfiga di turno o di qualche cliche trito e ritrito per realizzare una storia entusiasmante.

Bravo! (all'inglese)
_ Commento di Kranish _ profilo
_ scritto il 22.07.2010 alle ore 10:17
Vorrei vederlo prima di partire ma non sò se faccio a tempo uffa... peccato perchè sembra essere un film privo di critiche negative, era da tempo che non sentivo parlare tutti e sempre bene di un film...
Bella la recensione di Darsch la cosa che mi ha incuriosito di più è proprio la definizione che ha dato per descrivere la trama, in genere trovo alcuni film d'animazione un pò scontati, ma altri invece sono piu profondi e meno banali, a quelli citati da Albyok aggiungerei "kung fu panda","bee movie" e "ratatouille"!! tutti piccoli gioielli da tenere in casa sotto forma di blu ray.

@Zandalus... beato te io vado in india e non sò se lo proietteranno in inglese o in indiano xD
_ Commento di albyok _ profilo homepage
_ scritto il 22.07.2010 alle ore 10:20
@Kranish

Kung Fu Panda e Bee Movie sono della Dreamworks. Non male anche loro eh, però diamo a Cesare... :P
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 22.07.2010 alle ore 10:32
@Kranish - Ratatouille è un gioiello, sono d'accordo. Kung Fu Panda forse soffre leggermente di qualche pecca nel doppiaggio del protagonista (Fabio Volo non si è comportato malissimo, ma si sente che non è un professionista), tuttavia in generale è un film davvero divertente e pieno di tocchi di classe. Bee Movie è carino, ma assolutamente non paragonabile ai mostri sacri di casa Pixar che abbiamo citato fino ad ora. Sempre IMHO, ovviamente. :)

A questo punto io ci infilerei anche Monsters & Co., che adoro letteralmente e che continuo a reputare, nonostante tutto, il più bello della casa californiana (anche se Toy Story 3 l'ha fatto vacillare parecchio). :P
_ Commento di Kranish _ profilo
_ scritto il 22.07.2010 alle ore 10:51
Beh forse bee movie non è bellissimo ma io ho adorato kung fu panda, così a pelle... e non ho fatto molto caso al doppiaggio, ma mi fido!!



Monsters & Co. è bellissimo!!!
_ Commento di Soniola _ profilo homepage
_ scritto il 23.07.2010 alle ore 13:58
Io non posso commentare questo film senza fare super spoiler, quindi dirò solo qualcosa a grandi linee.

Era da Wall-E che non mi commuovevo come una pupa davanti ad un film Pixar ( chiamarlo cartone animato mi sembra ormai una bestemmia). Anche se devo dire che Totoro l'ho visto in lacrime tutto il tempo, ma era per una questione di affetto, erano 15 anni che lo aspettavo al cinema in italiano! :P

E' davvero bello, me lo aspettavo con tematiche molto più leggere e mi sono commossa in due occasioni, per non fare spoiler non dirò quali, ma veramente mi sentivo scema. Io a commuovermi e accanto a me un ragazzino di dieci anni che guardava tranquillo e beato.

Questa generazione è shockante! O_O


ps: Ma solo io ho urlato tipo Drag Queen quando tra i giochi è spuntato fuori un cicciottissimo TOTORO? O_O Arghhhh!
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 23.07.2010 alle ore 14:01
@Soniola - sì è vero, in due o tre occasioni è davvero commovente... ;_;
Di Totoro non avevo detto niente apposta per non rovinare la sorpresa, ma ormai gridiamolo a tutti: C'E' TOTORO TRA I GIOCATTOLI!!! :DDDDDDDD
_ Commento di Soniola _ profilo homepage
_ scritto il 23.07.2010 alle ore 14:37
Quindi alla fine ho spoilerato comunque! XDDD
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 27.07.2010 alle ore 17:42
La prossima settimana vado a vedere Toy Story 3 e vado anche a fare la maratona del signore degli anelli!

Entrambi sullo schermo iMax piu' grande d'Inghilterra!
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 27.07.2010 alle ore 19:07
E io ti invidio tantissimo... -_-
Facci sapere com'è andata eh! ;)
_ Commento di ariannuccia _ profilo
_ scritto il 03.08.2010 alle ore 18:38
Yeah non vedo l'ora anch'io di vederlo, ormai prima di vedere un film aspetto di sapere la tua recensione Simo XD

Spero solo di capirlo bene in inglese, me lo voglio godere a fondo pure io :D
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 03.08.2010 alle ore 21:09
Ahah ma dai, grazie, mi lusinghi! ^_^
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 14.08.2010 alle ore 13:22
Che dire... Toy Story 3 è veramente BELLISSIMO!
Veramente toccante la parte finale :')
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 14.08.2010 alle ore 13:25
P.S. E su schermo IMAX l'esperienza è ancora più unica...
_ Commento di Il_Gobb _ profilo homepage
_ scritto il 28.02.2011 alle ore 16:10
Dire che l'animazione è roba per bambini equivale a dire che Will Eisner disegna Bambi :D

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 21 ospiti
Utenti più attivi del mese: andinar (1)
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.323.782
Post totali: 1236
Commenti totali: 6861
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0