doc Halo: Reach - tasselli sconnessi che formeranno una recensione (forse)
_ scritto il 24.09.2010 alle ore 11:48 _ 4574 letture
E' l'una e venti di notte. Pur avendo discretamente sonno, ho fatto il madornale errore di cliccare sull'icona Blocco Note della barra di avvio veloce. Stavo riflettendo sulle poche ore trascorse con il nuovo acquisto videoludico e mi è venuta voglia di buttare giù qualche impressione veloce. Manco per niente, quando apro il Blocco Note è la fine. Soprattutto per voi.

img

Graficamente parlando siamo su livelli altissimi, lo ammetto (ma niente di miracoloso). Gli ambienti esterni hanno un respiro molto ampio, e sono dettagliati, curati e particolareggati, mentre quelli interni generalmente sono strutturati bene. Le texture sono nella norma e le animazioni praticamente perfette. Non mi piace per niente quella sorta di effetto "motion blur" applicato ai personaggi, che temo sia stato messo lì per coprire la scarsa presenza di anti-aliasing; stona parecchio. I frame al secondo sono piuttosto stabili, solo in rare occasioni ho notato rallentamenti; da questo punto di vista è stato fatto un grosso passo avanti.

Altro miglioramento rispetto al capitolo precedente (escludendo quel mezzo aborto di ODST) è l'intelligenza artificiale, che pare migliorata sensibilmente. Oltre a schivare frequentemente i colpi, i nemici sembrano variare le manovre evasive cercando di coglierci sempre di sorpresa. Ne risulta un grado di sfida più elevato e un maggior soddisfazione durante gli scontri.

I controlli sono perfetti, anche se, come tutti i capitoli della serie, quando si gioca ad Halo si soffre della mancanza cronica del "pulsante per la mira" - che ormai viene utilizzato in qualsiasi FPS che si rispetti - durante l'utilizzo della maggior parte delle armi a disposizione. La conseguenza è che, per le prime 2-3 ore di gioco, lancerete granate a sproposito nel tentativo di mirare con più precisione.

Per il momento la campagna mi sembra interessante, ma niente di trascendentale. Vi saprò dire di più col progredire della storia.

Discorso diverso lo merita il multiplayer.
Matchmaking perfetto - il meglio sulla piazza, senza neanche pensarci un secondo. Azione frenetica garantita, con la piacevolissima novità dei potenziamenti che aggiungono uno spessore da non sottovalutare (il jetpack vi garantirà momenti di pura soddisfazione). Tante modalità, davvero per tutti i gusti. Vastissimo sistema di personalizzazione del proprio personaggio. Longevità garantita.
Insomma, il vero fiore all'occhiello del gioco, almeno per il momento. State attenti, se siete deboli di cuore: il multiplayer di Halo: Reach crea assuefazione immediata.

Vi terrò aggiornati nella sezione commenti con ulteriori opinioni man mano che andrò avanti nella campagna e nella carriera multiplayer.
Darsch
_ chiavi di lettura:videogiochi, console, xbox 360, fantascienza, recensioni

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Kranish _ profilo
_ scritto il 24.09.2010 alle ore 16:21
Io concordo sulla prima parte, la modalità campagna è davvero bella e divertente, anche se il finale non mi convince poi tanto... e nemmeno alcune scelte narrative... ma questi sono dettagli!

Per ciò che riguarda il multiplayer, posso solo dire che lo trovo tutto tranne che il migliore, scusate ma lo trovo il secondo fps online...

il primo?

modern warfare 2

Anche se onestamente l'ho giocato su ps3 e non era assolutamente stabile come halo...



Tra le altre cose ci sono delle modalità di gioco davvero straordinarie, che non vedo l'ora di poter provare con qualcuno di voi!

Perchè la modalità FUCINA e SPARATORIA sono due chicche eccezionali!

Anche se è un vero peccato non potervi accedere con gente random, funzionano solo in solitaria o invitando qualcuno!
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 24.09.2010 alle ore 16:34
Io non ho mai detto che il multiplayer è il migliore. Infatti secondo me sotto parecchi punti di vista è ancora meglio Bad Company 2 (altro che MW2... :P).
_ Commento di Threepwood _ profilo homepage
_ scritto il 24.09.2010 alle ore 17:04
@Kranish: nella sparatoria ci puoi entrare in matchmaking eh ;)

Basta andare su matchmaking --->cooperative (o una roba del genere) e trovi la modalità sparatoria.
_ Commento di Kranish _ profilo
_ scritto il 24.09.2010 alle ore 18:16
@Darsch: Che vuoi farci io BC2 non l'ho provato ma MW2 si e mi ci sono subito innamorato!

@Threepwood: Si sò della modalità cooperativa, non intendevo quello.

Provo a spiegarmi meglio.

Ci sono altre tre modalità!

SPARATORIA, PARTITA PERS e FUCINA.


In particolar modo le ultime due modalità hanno molti tipi di modalità di gioco che non riesco a capire come si giocano in modalità aperta a tutti "non solo agli amici"!

Se ci entro ci sono solo io in gioco....
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 27.09.2010 alle ore 00:29
Beati voi che potete giocare a Reach, io sto ancora finendo il trasloco e non ho portato la console con me, senza contare che dovrò fare un buco nel muro per fare passare il cavo di rete e attualmente non ho un trapano per farlo. Neanche un cavo di rete sufficientemente lungo in effetti. Leggo però con piacere i vostri commenti perchè in qualche maniera riesco a immedesimarmici, con l'effetto secondario non trascurabile di desiderare di più il gioco, sigh...!
Di MW2 (chissà perchè sta sigla mi fa venire in mente Mech Warrior) hanno parlato male in molti, non so se a torto o a ragione perchè non ce l'ho, però di BC2 ho provato la demo e mi è sembrato un signor gioco (il primo era bellissimo), se Reach saprà mantenersi a questi livelli allora avremo un capolavoro ma un po' di lavoro di lima all'inizio è inevitabile e Bungie sotto questo punto di vista è sempre molto precisa e attenta.
Mi consola la conferma che l'ia sia migliorata poichè, secondo me, quello che ha reso grande Halo CE era proprio questo elemento, a tal punto che ripetere una stessa parte del gioco era ogni volta un'esperienza diversa. Ricordo i marines fare cose incredibili, tipo rubare i ghost nemici e investire gli elite. Magari si possano vedere di nuovo queste cose.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 27.09.2010 alle ore 11:56
@Lyserjik - ma se invece di fare il buco nel muro metti un router wi-fi? Comodo, sicuro e funzionale. :P Comunque tranquillo: come ti dicevo nell'altro post siamo dinnanzi ad un titolo veramente longevo. Per quanto tardi tu possa arrivare, ci troverai sempre disponibili a condividere qualche frag insieme. :)

MW2, come tutti i titoli della serie CoD, ha un approccio multiplayer più "diretto". Una specie di Unreal Tournament con qualche fronzolino in più: frag a tutto spiano, mappe piccole, azione frenetica, molte modalità di gioco, poca tattica a dispetto di una più che buona varietà di classi e accessori. BC2 invece offre poche modalità, ma mappe ampie, grandissima caratterizzazione e diversificazione delle classi, molti più spunti per la componente tattica e utilizzo funzionale di mezzi (carri armati, jeep, elicotteri, ecc...). Sono due approcci diversi. Quando cerco il classico FPS fraggone senza troppi complimenti, della serie "entra-uccidi-muori-respawna", mi oriento su MW2 (adesso su Reach), se voglio un po' più di collaborazione, tattica, ampio respiro e differenziazione delle classi, carico BC2. :)
Per il momento l'ago della bilancia per quanto riguarda Reach sta pendendo verso l'FPS fraggone, anche se ci sono diversi spunti tattici veramente lodevoli. Ti/vi saprò dire in seguito.

L'IA sembra davvero buona, almeno per il momento. Ricordo però di aver detto una cosa del genere anche per Halo 3, ma mi sono dovuto ricredere miseramente. Spero non sia questo un caso simile.
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 27.09.2010 alle ore 14:12
Darsch l'idea del wifi l'avevo considerata però in passato giocatori che ce l'avevano ne parlavano male, dicevano che il ping era alto e c'era packet loss molto spesso, senza considerare che in alcuni casi il wifi interferiva con le cuffie dei giocatori ed era fastidiosissimo per tutti quelli in contatto. Non so come sia la situazione attuale nè quanto ci fosse di vero in queste cose (ronzio a parte perchè l'ho sentito spesso), però credo che comunque condividere il canale wifi con la console e altri dispositivi non sia una soluzione felice, oltre al fatto che il wifi di Microsoft costa un botto mentre il cavo lan costa 5 euro.
Appena riesco a riaccendere il botolo vi addo fra gli amici! :)
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 27.09.2010 alle ore 14:58
Il ping alto forse poteva essere una realtà qualche anno fa, ma con gli standard attuali vai proprio tranquillo, te lo assicuro perché ho diversi amici che giocano su 360 in wi-fi senza problemi. Certo, è consigliabile che il segnale sia forte, ovvero se il router è lontano e in mezzo ci passano 3-4 muri, probabilmente qualche problema nel gioco online ce l'hai.
Discorso diverso ovviamente è il prezzo, visto che l'adattatore costa un sacco, maledetti loro! -_-'
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 27.09.2010 alle ore 15:08
Il cavo e il trapano di papà, invece, sono amici del mio portafogli! :D
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 27.09.2010 alle ore 15:29
Aahahah indubbiamente! :DDD
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 28.09.2010 alle ore 10:55
Io consiglio una cosa, in merito a giocare online via Wireless: Wireless N (il top, ping bassissimi anche a 2 tacche di segnale, come una lan fisica) o Wireless B/G MIMO.
La prima è lungamente preferibile alla seconda, e mio fratello gioca online ed ha 0 lag (ergo barra full verde mentre gioca online ad Halo Reach) anche se io mi metto a scaricare dal PC :)

L'adattatore costa un'occhio, lo so ed è una vergogna, ma o quello o un piccolo AP da collegare via cavo all'xbox che fai connettere alla tua wireless.

Lyser cmq da qualche parte ho lasciato la mia gamertag, qui sul forum del buon Darsch xD
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 28.09.2010 alle ore 19:49
Mi interessa questa cosa dell'AP, Lup, me la puoi spieare meglio? Si può collegare il botolo ad un access point? onviene?
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 28.09.2010 alle ore 21:19
Guarda, ho un'AP scrausino della D-Link, del tipo che ha un ingresso LAN ed un'antenna Wireless. AP simili prendono la rete via lan e te la mandano in wireless, a noi ci serve l'opposto, ovvero la modalità Bridge.
Lo colleghi al PC (io ho dovuto impostare l'ip della porta ethernet manualmente per smanacciare le impostazioni) e gli configuri la modalità "Bridge", assegnandogli l'IP manualmente (deve essere ovviamente compatibile alla tua rete lan/wifi) e devi impostare SSID e password della tua rete wifi, alcuni modelli ti chiedono se vuoi che l'AP ti faccia anche da DHCP, fa come vuoi, e magari meglio se gli dai un range che non è coperto dal tuo router wireless.
Ovviamente salva le impostazioni, riavvia l'AP (il pulsante dovrebbe essere "Salva e Riavvia") e controlla le impostazioni che siano corrette.

Fatto questo lo stacchi dal PC e lo attacchi vicino all'Xbox tirando il cavo ethernet tra la X e l'AP e puf! Xbox connessa :D
SE il DHCP non va, semplicemente metti le impostazioni di rete manualmente, dando come Gateway l'ip del tuo router wifi e mettendo come DNS gli OpenDNS o quelli del tuo provider.

Spero di essere stato chiaro ed esaustivo :D
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 28.09.2010 alle ore 21:19
L'unica nota negativa è quella di avere un'altro fregno da attaccare alla corrente, tutto qui.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 04.10.2010 alle ore 16:24
Devono assolutamente fare qualcosa per l'IA dei compagni di squadra nella campagna: si incartano, si bloccano, se il veicolo non è perfettamente nella strada predisposta loro non si spostano se sono alla guida, ogni tanto se ne vanno in giro senza senso... bah... -___-'
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 04.10.2010 alle ore 16:25
Per il resto mi sta piacendo, ma non come mi aspettavo. Alla fine, sotto sotto, è sempre il solito Halo.
Il multiplayer è frenesia allo stato puro, e ciò è cosa buona e giusta. ;)
_ Commento di Threepwood _ profilo homepage
_ scritto il 04.10.2010 alle ore 17:51
Guarda, le IA dei nemici possono essere un male talvolta, ma non necessariamente. E' bello quando li vedi partire come pazzi contro gli elite, fingendosi loro stessi abbastanza forti da tenergli testa. Meritano quindi un elogio solo per questo.

Per il resto, sarebbe stato interessante impostare loro dei comandi come avviene per GRAW2 (l'unico che ho giocato, ma penso valga anche per il primo).

Con la campagna a che punto sei?

Io ti dirò, a me ha soddisfatto sotto molteplici punti di vista, in particolar modo se piace Halo!
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 06.10.2010 alle ore 18:22
@Threepwood - mmh io parlavo esclusivamente della IA dei propri compagni di squadra in modalità campagna single-player. E' davvero fastidiosa.

Con la campagna sono ancora indietro, non ci sto giocando moltissimo... non prende troppo, devo essere sincero.
_ Commento di pip8 _
_ scritto il 18.10.2010 alle ore 21:32
perche non mi connette l'ospite nella modalita on line???
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 18.10.2010 alle ore 21:51
@pip8 - ciao, benvenuto!
Non saprei, a me funziona. L'ospite non deve essere loggato con un utente XBox e ovviamente l'utente principale deve avere l'abbonamento Gold. Ti dà qualche tipo di messaggio o semplicemente non riesci a entrare in partita con il secondo joypad?
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 10.11.2010 alle ore 15:36
L'ho preso! Ho preso Reach. Lo vendeva Fnac a 40 euro e non ho potuto tirarmi indietro, poi poverino si sarebbe offeso.
Ci sto giocando a eroico e sono arrivato all'inizio della sesta missione. Francamente non l'ho trovato molto coinvolgente, mi manca quel senso di mistero e scoperta di Halo e Halo 2, inoltre la tanto sbandierata ia dei nemici non ha mostrato, finora, grosse vette di eccellenza. Ad ogni modo, se a qualcuno serve uno sparring partner, lascio qui la mia tag:
D3vilRed.
:)
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 10.11.2010 alle ore 16:03
Mi dispiace, non mi odiate per questo, ma dopo aver finito la campagna e fatto un po' di multiplayer devo dire che mi ha profondamente deluso.

La campagna è poco coinvolgente (o per lo meno io l'ho vissuta così, anni luce distante da quella di Halo 3), sembra sempre la stessa solfa trita e ritrita, e gli scontri la maggior parte delle volte mi sono sembrati semplicemente "metti un gruppo di nemici qui, un altro qui, qui ci mettiamo un paio di bestioni" senza troppa logica. Il design delle mappe della campagna è un po' scarsino: in esterni è sempre uguale, non c'è mai uno spunto tattico lodevole, gli interni invece sono mediamente complessi, ma quasi sempre a "percorso obbligato" e con poche coperture degne di nota (sebbene graficamente i panorami siano spesso mozzafiato). Mi devo ricredere anche per quanto riguarda la IA: pessima. Sui compagni di squadra autistici avevo già accennato nei commenti - aggiungo solo che a volte si comportano da perfetti idioti, cominciando a correre in mezzo ai nemici e suicidandosi immancabilmente; facevano prima a non metterceli proprio - ma dopo aver finito a livello eroico la campagna, posso dire che anche i nemici si comportano sempre allo stesso modo, sfiorando picchi ridicoli con i bestioni bianchi col jetpack che finiscono quasi sempre per fare "ping-pong" a destra e a sinistra per schivare i colpi. Le armi sono le solite, quindi avendone da sempre odiate buona parte (sembrano armi giocattolo se rapportate ad altri FPS), il sentimento è confermato anche in questo capitolo. Le sessioni sui mezzi aerei sono in effetti una discreta boccata d'aria fresca, molto divertenti e abbastanza frenetiche. Delusione profonda. A partire dalla quinta missione non vedevo l'ora che finisse la campagna, e la stavo continuando solo per gli achievement.

Il multiplayer è su tutt'altro livello, lo riconosco, ma soffre un po' di quella monotonia generale causata dal fatto che, gira che ti rigira, stiamo parlando più o meno dello stesso identico gioco. Spiccicato. Per fare un paragone, anche CoD è più o meno sempre lo stesso, ma ogni capitolo (di Infinity Ward sempre, meno spesso di Treyarch) aggiunge un bel pacco di novità, atmosfere diverse, meccaniche nuove, e cose del genere. Alla fine sai cosa aspettarti a livello di qualità ed esperienza di gioco, ma il titolo è sempre nuovo e appetibile, e ogni volta lo "ricominci" volentieri. Con Halo non ho sentito tutto questo. Passata la frenesia iniziale dell'eccelso (e insuperabile) impianto di match-making di cui gode, e la nostalgia dei frag di Halo 3, mi sono accorto, molto semplicemente, che l'avevo già giocato. E' sempre lo stesso gioco, su mappe diverse (mica tanto).

Insomma non sono rimasto deluso quanto ODST (inutile e insulso incidente di percorso), ma poco ci manca. Mi sa che me lo rivendo anche... come multiplayer è sicuramente meglio Bad Company 2 (e forse pure Black Ops)...

Bah... torno a giocare a Fallout, che è rimasto sostanzialmente uguale a prima anche lui, ma gode di uno charme unico e soprattutto alla Bethesda sanno cosa vuol dire caratterizzare e valorizzare personaggi e storia.

@Lyserjik - il tuo gamertag me lo segno con molto piacere, ci vediamo online! :P
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 10.11.2010 alle ore 17:58
@darsch: noto con piacere che non sono l'unico a pensarla in questo modo (ci vediamo online :P).
Non sono così drastico, però. Reach non eccelle quanto Halo 1,2&3 ma si difende dignitosamente, anche se in effetti è un po' scialbo nel design delle missioni. Il multiplayer è quello di sempre, anzi è quello che avrebbe dovuto essere Halo 3 appena uscito ma non è stato. Le mappe effettivamente non brillano, rispetto a quelle vecchie, però sono sicuro che si faranno apprezzare.
Mi dispiace non avere il tempo per dedicarmici di più ma, oh, la vita è offline quindi chissene.
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 13.11.2010 alle ore 11:51
Ti addo pure io Lyserjik :)

@darsch: l'IA diventa demente se giochi a leggendario, giocando ad heroic almeno a me sembravano abbastanza "divini" come skill, è un'impostazione della difficoltà quella.. per il resto in inglese gode di una recitazione abbastanza buona che ne amplia lo spessore.

Multiplayer.. io sono d'accordo con JAVS, Bad Company 2 la domina ancora, specialmente se consideri il DLC che sta per uscire, Vientnam!

Io invece non vedo l'ora che mi passa il dolore alla mano, sono 2 settimane (mi duole molto ancora il polso) e 2 volte ho provato a prendere il pad in mano: una tragedia! Ed ho Fable III, Scott Pilgrim vs. The World, Super Meatboy da giocare e st'altra settimana mi arriva Castlevania: Lords of Shadows dall'UK (assieme a Black Ops, 70€ circa entrambi in promo) per PS3 (a mio fratello interessa Black Ops li per giocare con compagni di scuola) che devo assolutamente giocare -.- (sotto stretto consiglio di PrincesseChicca :P)
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 14.11.2010 alle ore 13:31
@LuPoN - io l'ho giocato a Eroico, e di "divino" avevano solo la corazza... per quanto riguarda l'intelligenza erano piuttosto scarsini e tendevano a ripetere le stesse identiche cose, in loop... bleh...

Io sono da sempre fan di Bad Company 2, infatti lo ripeto continuamente che il suo multiplayer non si batte, ma è una tipologia diversa da quella di CoD. Quando ho voglia di tattica, grosse mappe, mezzi e di usare il cervello, carico BC2; quando ho voglia di frag puro e la classica atmosfera da FPS adrenalinico, carico CoD. L'ho preso ieri, ho fatto 14 livelli in multiplayer... semplicemente fantastico, come mi aspettavo che fosse! :D

Fable 3 lo prenderò quando calerà molto (o lo prendo su eBay, ho visto già prezzi bassini), Scott Pilgrim l'ho preso anche io, Super Meatboy lo prenderò e Castlevania lo skippo mi sa... troppo meglio Darsksiders... :P
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 14.11.2010 alle ore 18:43
Bad Company è stato un bellissimo esempio di gameplay e mi dispiace non aver potuto comprare pure il secondo, però se voglio un po' di frag veloci, un buon mix fra competitività e divertimento spensierato, con Reach ho tutto quello che mi serve. C'è un'infinità di modalità diverse di gioco, un matchmaking rapido e tanta gente, in pratica c'è tutto quello che mi serve per divertirmi.
Fable 3 lo lascerò sullo scaffale, dopo i primi due oramai non nutro più speranze per il gioco Lionhead. :-\
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 15.11.2010 alle ore 10:38
@Lyserjik - a me Fable 2 non è piaciuto gran che, infatti per il 3 sono un bel po' indeciso. Giocarlo volevo giocarlo, per curiosità più che altro (mi piace l'idea alla base della trama generale), ma assolutamente non a prezzo pieno.
_ Commento di POVEROTE _ profilo
_ scritto il 13.12.2010 alle ore 17:37
Reach a mio parere ha un multiplayer divertente, se hai voglia di azione e movimento; peccato he ogni partita sia una corsa agli armamenti per accaparrarsi veicoli ed armi migliori, peccato che la personalizzazione del pg sia scadente e limitata e peccato che se qualche membro della squadra abbandona la partita non viene rimpiazzato, e l'inferiorità numerica spesso è un fattore determinante. Ciò nonostante rimane un buon hobby contro le serate noiose :) L'ideal sarebbe un gioco-incrocio fra Reach e CoD : un bel HALO OF DUTY ; che forse vedremo fra qualche anno visto che la Bungie ha abbandonato Halo e pare stia lavorando al prossimo ep. di CoD, ambientato nel futuro e dove si vestiranno i panni di Marines Spaziali .... vedremo :O ...
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 13.12.2010 alle ore 17:45
@POVEROTE - concordo perfettamente. Pensa che io l'ho proprio rivenduto e non ne voglio più sentire parlare... che delusione. -_-'

Un discreto incrocio tra i due titoli c'è già, a mio parere, e si chiama: Battlefield Badcompany 2. Te ne parlavo anche nell'altro post. Qui trovi qualche commento di un bel po' di tempo fa. Calcola che è ancora il mio FPS preferito su console. :P
_ Commento di POVEROTE _ profilo
_ scritto il 13.12.2010 alle ore 17:54
ottimo!!! lo guardo sicuro, grazie dei consigli e complimenti per il blog!!! non mancherò di scriverci su ;=)
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 13.12.2010 alle ore 18:16
Grazie mille! ^_^
_ Commento di LuPoN _ profilo homepage
_ scritto il 13.12.2010 alle ore 19:41
@POVEROTE quello che dici tu che ci vorrebbe esiste :P si chiama Crysis 2 ^^ ed uscirà a Marzo :D
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 27.01.2011 alle ore 13:12
Ricommento perchè in queste settimane, con connessione limitata e senza il Live, sto riscoprendo Reach in singolo. La prima volta m'era sfuggita la magnificenza degli scenari e la varietà dell'azione ma stavolta lo sto affrontando con entusiasmo maggiore.
La Notte del Solstizio è un vero e proprio gioiello di level design. Si parte dalla riva del mare, si attraversa un'intera struttura militare, si decolla, si combatte nello spazio e si finisce a bordo di una nave covenant, tutto senza soluzione di continuità.
L'IA è quella che è e mostra i suoi limiti però non ho mai visto cose così strambe come sento dire in giro. A leggendario non è difficile come credevo, merito forse di una distribuzione più generosa delle risorse e dei checkpoint sulle mappe.
Fin quando non riuscirò a riconnettere il botolo al router (ah, stavolta l'ipotesi dominante è quella del wifi!) dovrò accontentarmi della modalità singola ma le opzioni sono più che sufficienti, quello che manca è un set di mappe decenti, poichè quelle presenti sono poco più del minimo sindacale.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 28.01.2011 alle ore 19:57
@Lyserjik - scenari, varietà dell'azione e level design sono di qualità eccellente, e nessuno lo mette in dubbio, il problema è che è tutta roba già vista, che ci ripropongono dai tempi di Halo 3. E' sempre la stessa minestra. Identica, ma con la confezione diversa. E' questo che mi ha profondamente deluso. Persino il multiplayer mi ha annoiato, proprio perché privo di qualsivoglia spunto innovativo rispetto al capitolo precedenete (ODST nemmeno lo considero).
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 29.01.2011 alle ore 00:29
Eh... ma il gioco è quello! Allora ti sei stufato proprio di questo tipo di gameplay. XD
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 29.01.2011 alle ore 12:43
Beh, anche CoD di base è sempre quello, ma con ogni episodio c'è sempre qualcosa di nuovo, di diverso, di stimolante. Reach è lo stesso identico gioco con una trama diversa nel single player. Dalla Bungie mi aspettavo un po' più di impegno sinceramente. :)
_ Commento di Lyserjik _ profilo homepage
_ scritto il 29.01.2011 alle ore 18:57
In effetti Reach è solo un more of the same, però racchiude tutto quello che avevano Halo e ODST, cioè un multiplayer completo e perfezionato più la modalità sparatoria, tutto realizzato con la massima cura e in ogni dettaglio. Da Reach non tornerei più indietro ad Halo, tantomeno ODST. Poi, effettivamente, si sono limitati a perfezionare quello che già c'era, invece di aggiungere novità rilevanti. Il single player non fa urlare, sono d'accordo, anche se l'ho rivalutato rispetto alla prima volta che l'ho giocato.

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 17 ospiti
Utenti più attivi del mese: Ryo (1)
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.494.547
Post totali: 1281
Commenti totali: 6872
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0