doc Nostalgia
_ scritto il 01.11.2010 alle ore 19:12 _ 4106 letture

"Cent'anni di solitudine" - Gabriel García Márquez, traduzione di Enrico Cicogna, Mondadori Editore

[...] trovò ridicolo il formalismo della morte. In realtà non gli importava la morte ma la vita, e per questo la sensazione che provò quando pronunciarono la sentenza non fu una sensazione di paura ma di nostalgia. [...]

Darsch
_ chiavi di lettura:libri, poesia, morte, garcia marquez

_ potrebbero interessarti


_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 01.11.2010 alle ore 19:14
Questo autore è incredibile. Una semplice frase, seppure inserita in un certo contesto (che non vi svelo per non rovinarvi nulla), mi ha fatto letteralmente venire i brividi.
_ Commento di Ryo _ profilo homepage
_ scritto il 01.11.2010 alle ore 19:55
Se vuoi in ufficio ho l'albero genealogico dei Buendia ^^

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 60 ospiti
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.368.753
Post totali: 1237
Commenti totali: 6864
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0