doc Halo 3 impalla la console, Microsoft e Bungie denunciate
_ scritto il 30.11.2007 alle ore 09:43 _ 2072 letture
Il mondo è bello perché è vario, e su questo c'è poco da dire (fortuna che è così!), ma certo ce n'è di gente strana. Invece di erigere un monumento di ringraziamento a software house in grado di sfornare capolavori di codice del calibro di Halo 3, adesso ci mettiamo a denunciarle. Perché? A causa di presunti blocchi e riavvi che il gioco avrebbe causato su alcune console, portandole addirittura al totale inutilizzo.

Ora, con tutta la buona volontà, ma se anche fosse vero che la propria xBox risulti inutilizzabile dopo aver giocato ad Halo 3, non credo che la colpa sia imputabile al titolo di Bungie. Se la macchina è datata (almeno 1 o 2 anni) allora rientra in quel gruppo di xBox difettose a rischio di rottura. Essendo questo difetto causato dalla cattiva dissipazione del calore prodotto (che spesso causa il distacco fisico del die), mi sembra piuttosto plausibile che il guasto possa avvenire proprio in seguito all'utilizzo di un videogioco come Halo 3 che spreme a dovere la console.

Chiunque abbia preso parte a questa denuncia (per la quale è stato addirittura chiesto lo stato di class action, neanche fossimo dinnanzi all'ennesimo caso alla 'Erin Brockovich'...) si prepari ad inghiottire un boccone decisamente amaro. Accusare una software house come Bungie di causare il blocco e l'inutilizzo di una console mi pare decisamente ridicolo. Soprattutto perché, da quello che ho letto, si portano come esempi problemi poco pertinenti: gli ovvi rallentamenti causati, nel primo periodo di vendita, dall'utilizzo di massa del gioco su xBox Live; i dischi graffiati delle edizioni limitate, che il negoziante è tenuto a sostituirvi senza battere ciglio; i difetti intrinseci delle prime versioni della console, di cui è responsabile la sola Microsoft, che però vi ripara la console o ve ne dà una nuova nel giro di 15 giorni.

Poi, come si suol dire: contenti loro...
Darsch
_ chiavi di lettura:videogiochi, legge

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 29 ospiti
Ultimi utenti registrati: cri71, Renato1969, NinjiaKidd, Lucapietro, andinar
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.728.044
Post totali: 1297
Commenti totali: 6891
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0