doc [Campagna "Spectre of Sorrows"] Sessione 17
_ scritto il 05.06.2006 alle ore 21:00 _ 1565 letture
Quello che segue è tratto da diari e appunti degli altri partecipanti alla sessione gdr.


Dagli appunti di viaggio di Leonid


Io e Baal decidiamo di scendere nella fossa per distrarre le melme, mentre Trainor recupera le uova, ma le nostre armi non sembrano efficaci, perché otteniamo solo la scissione delle melme. Arriva la soluzione drastica: Tulkas spara una palla di fuoco che incendia anche le ragnatele. Il fuoco divampa intorno a noi. Il risultato č che le uova rimaste e gran parte delle melme sono distrutte. I resti degli embrioni carbonizzati mostrano esseri di forma forse umanoide. Li prendiamo e andiamo fuori dalla grotta per passare la notte.
All'indomani rientriamo, per esplorare la parte nord delle rovine, seguendo il corridoio bianco. Porta ad un'apertura al cui centro c'č un cilindro fatto di ragnatele. Dentro si intravedono quattro delle creature che avevamo giŕ incontrato, intorno ad una creatura di taglia piů grande, con fattezze simili. Capiamo che č la loro regina. Dietro il cilindro, sul fondo della grotta, una statua di Morgion, Dio della peste e della malattia.
Tulkas incendia le ragnatele e i mostri si avventano immediatamente su di noi.
Mentre combattiamo percepiamo una piccola scossa nel terreno.
Anche stavolta vanno molto vicini alla morte Trainor e Gingle, ma riusciamo comunque ad avere la meglio.

Darsch
_ chiavi di lettura:campagne gdr

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 15 ospiti
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.361.714
Post totali: 1237
Commenti totali: 6864
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0