doc Cinema e Home Video - le più interessanti uscite di marzo 2012
_ scritto il 05.03.2012 alle ore 20:19 _ 1842 letture
Freschi di simpatiche statuine dorate di nome Oscar appena consegnate - e da me quasi interamente snobbate, dato che non ho visto praticamente nessuno dei film nominati - vediamo cosa ci riserva questo marzo. Caldo precoce a parte, ovviamente.

img img img img img


*** Cinema

- 50 e 50 - 2 marzo 2012
Questo è uno di quei film che rientra nella categoria delle "commedie drammatiche" - o dei "drammi commediati" che dir si voglia - nei quali il tema di fondo è estremamente serio, ma il tono generale della pellicola si attesta su livelli più scherzosi di quanto ci si possa aspettare. Se realizzati bene, questi film risultano particolarmente efficaci perché, grazie al forte contrasto, riescono a porre un'enfasi molto maggiore ai momenti più tristi.
Ispirato ad una storia vera, 50 e 50 parla di un ragazzo di 27 anni che scopre di avere un cancro e del suo modo di reagire ed affrontare il problema. Ottimo riscontro di pubblico e critica.



- John Carter - 7 marzo 2012
Ne parlano tutti, viene pubblicizzato ovunque ci sia a disposizione uno schermo LCD, non si può guardare la televisione per 10 minuti senza imbattersi nel suo trailer ed è circondato da quell'alone di mistero che ti impedisce di capire se si tratta di una cagata pazzesca o di un capolavoro assoluto. Diciamo che le premesse per un film piacevole ci potrebbero essere, ma nonostante la trama intrigante e un bel po' di elementi decisamente ispirati, il trailer mi ha lasciato un po' basito sul fronte "gamma espressiva del protagonista". Spero di sbagliarmi. La trama in breve: il tizio che dà il nome al film si ritrova inspiegabilmente trasportato su Marte nel bel mezzo di un conflitto di dimensioni mega-galattiche tra gli abitanti del pianeta.
PS: per me esiste un solo John Carter.



- A Simple Life - 8 marzo 2012
Appassionati di cinema di Hong Kong (e non), sembra che questo sia un film da non perdere. Tratto da una storia vera, narra le vicende di Ah Tao, una sorta di "serva" che sin dall'età adolescenziale lavora presso la famiglia Leung, tanto da condividerne ormai la quotidianeità in ogni sua forma. Dopo sessanta anni di servizio l'unico membro rimasto ad Hong Kong è Roger, ma un malore improvviso fa ribaltare completamente i ruoli e lui si ritrova a dover accudire la persona che fino a quel momento si è presa cura di tutta la sua famiglia.



- The Raven - 23 marzo 2012
Dal regista di V per vendetta arriva un thriller che promette davvero bene, con John Cusack nei panni di un Edgar Allan Poe alle prese con un assassino che si diverte a mettere in scena tutti i delitti da lui narrati nei suoi racconti.



- La furia dei titani - 30 marzo 2012
E se è vero che il cinema è soprattutto intrattenimento, mi sembrava ingiusto lasciare fuori un film che ne fa la sua arma vincente. Tra dei, eroi, mitologia, fumetti e supereroi, ultimamente ne abbiamo viste di tutti i colori, ci mancava solo Perseo. Non male il cast, che annovera Liam Neeson, Ralph Fiennes e Bill Nighy. Il trailer è tutto un programma.




img img


*** Home Video

- A Dangerous Method - 7 marzo 2012 (Blu-ray e DVD)
Ambientanto poco prima della Prima Guerra Mondiale a Zurigo e Vienna e ispirato a fatti realmente accaduti, questo film parla di scoperte fatte nel campo della sessualità e dell'intelletto, e dell'intreccio di relazioni tra lo psichiatra Carl Gustav Jung, il suo mentore Sigmund Freud, Sabina Spielrein e Otto Gross, un paziente con tendenze alla depravazione. La pellicola è diretta da David Cronenberg e interpretata da Viggo Mortensen, Keira Knightley, Michael Fassbender e Vincent Cassel. Intrigante, ha riscosso un discreto successo di critica.

- Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento - 7 marzo 2012 (Blu-ray e DVD)
Quando esce un nuovo film di Miyazaki è sempre grande festa in casa Darsch. La poesia di cui sono impregnate le sue pellicole è inconfondibile, e già dal trailer di questo nuovo lavoro si può capire cosa ci attende. Nonostante le aspettative, è stato accolto in modo un po' tiepido da qualche purista per via del fatto che Hayao ne ha curato solamente la sceneggiatura, e non la regia (affidata invece a Hiromasa Yonebayashi). Avendolo visto al cinema, però, posso garantirvi che ne vale assolutamente la pena. Bellissimo - come sempre.
Darsch
_ chiavi di lettura:cinema, dvd, blu-ray, film, prossimamente, commedia, dramma, azione, avventura, fantasy, fantascienza, thriller

_ potrebbero interessarti


_ Commento di unochepassa _
_ scritto il 09.03.2012 alle ore 14:09
john carter è tratto dall'omonima serie di romanzi di er burroghs, quello che s'è cavato tarzan dalla testa, e "la terra dimenticata dal tempo". libri bellissimi, ma le pellicole... già il protagonista di questo john carter è buttato di fuori dal vasetto. sigh.
"siamo ancora vivi e abbiamo le nostre spade"... che nostalgia, mi sa che ora me li rileggo tutti!
grazie darsch per l'alzata ;o)

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 61 ospiti
Ultimi utenti registrati: andinar, Damiano, Susi, Aftaelle, Alex777
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.415.786
Post totali: 1266
Commenti totali: 6867
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0