doc Indottrinamento
_ scritto il 11.04.2012 alle ore 18:44 _ 1700 letture

"I Pilastri della Terra" - Ken Follet, traduzione di Roberta Rambelli - Arnoldo Mondadori, 1996

[...]
Jack guardò la statua e comprese. L'acqua le sgorgava dagli occhi. In un primo momento rimase sbigottito quanto la folla; ma dopo un attimo ricordò che la signora piangeva quando c'era un passaggio improvviso dal caldo al freddo, come accadeva al cader della notte nelle regioni meridionali. La statua era stata spostata dal caldo del sole al fresco del portico: e questo spiegava le lacrime. Ma naturalmente la folla non lo sapeva: vedeva che la statua piangeva ed era sbalordita.
Una donna che stava in prima fila buttò ai piedi dell'immagine un denier, una moneta francese d'argento. Jack avrebbe voluto ridere. Che senso aveva offrire denaro a un pezzo di legno? Ma i fedeli erano così indottrinati dalla Chiesa che la loro reazione automatica a ogni manifestazione del sacro consisteva nell'offrire denaro: e molti altri tra i presenti seguirono l'esempio della donna.
[...]
L'idea gli balenò come un lampo, e incominciò a parlare ancora prima di rendersi conto di tutte le implicazioni: le parole gli vennero sulle labbra simultaneamente ai pensieri. "La Madonna Piangente non appartiene a me bensì a Dio" esordì. La folla tacque. Era la predica che attendeva.
[...]

Darsch
_ chiavi di lettura:religione, fede, superstizione

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 33 ospiti
Ultimi utenti registrati: Renato1969, NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.581.892
Post totali: 1285
Commenti totali: 6884
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0