doc iPhone 5 vs. Galaxy S III vs. Lumia 920 - la sfida a chi ce l'ha più grosso
_ scritto il 14.09.2012 alle ore 15:24 _ 7292 letture
img

Mi viene sinceramente da sorridere a leggere le tabelline di "sfida" e comparazione tra gli smartphone top di gamma, come se il vincitore si decretasse a suon di chi ha più RAM, chi ha il processore più veloce, o lo schermo più grande.
In un contesto del genere i numeri contano, secondo me, veramente poco, perché i fattori da cui dipendono le prestazioni sul campo sono moltissimi, e inoltre una gran parte di queste caratteristiche afferiscono alla sfera puramente soggettiva.

Vediamole nel dettaglio queste caratteristiche, ma con un minimo di obiettività.

Prezzo:
iPhone 5: da 649€
Galaxy S III: da 599€
Lumia 920: n/d

Generalmente si tende a pensare che il prezzo più basso è, meglio è, senza starci a pensare troppo. Ma bisogna considerare anche che cosa si sta comprando per quel prezzo, la qualità costruttiva del prodotto, l'assistenza, la svalutazione nel tempo, i servizi offerti, e tutto quello che gli ruota intorno.
Sulla qualità dei prodotti Apple, Samsung e Nokia c'è poco da dire, sono tutte e tre aziende molto attente a questo aspetto e, se escludiamo piccole differenze in alcune scelte di design e materiali, mi sento di poter dire che sono tutte equamente soddisfacenti.
Discorso molto diverso secondo me merita l'assistenza: in tutti questi anni non ho mai visto un servizio clienti efficiente, vicino al consumatore e attento come quello offerto da Apple. Non conosco Nokia da questo punto di vista, ma di prodotti Samsung ne ho parecchi, e ritengo che Apple sia un gradino sopra.
Come pure è nettamente sopra per quanto riguarda la svalutazione dei suoi prodotti: un iPhone 4, ovvero un prodotto uscito a luglio del 2010, può essere tuttora venduto tranquillamente a 300-350€ (ovvero circa la metà del prezzo di acquisto). Vi sfido a fare altrettanto con un qualsiasi altro smartphone uscito in quel periodo.
Per quanto riguarda i servizi offerti, pensando ad iTunes Store e all'App Store, potrei parlarne per un altro intero post. Diplomaticamente direi che siamo arrivati a livelli più o meno simili di affidabilità, ricchezza del catalogo, qualità e sicurezza dei prodotti venduti, con Apple, secondo il mio personale parere, ancora un pochino sopra.
Non per ultimo direi che la valutazione sulla bontà o meno del prezzo di un prodotto dipende anche dalle disponibilità di ognuno di noi. In generale, quindi, non riterrei così scontato considerare migliore un prodotto che costa meno.


Dimensioni:
iPhone 5: 123,8 x 58,6 x 7,6 mm.
Galaxy S III: 136,6 x 70,6 x 8,6 mm.
Lumia 920: 130,3 x 70,8 x 10,7 mm.

Ecco il primo esempio di caratteristica puramente soggettiva. Si tende a definire migliore il telefono più piccolo, ma dipende esclusivamente dalle esigenze e dal gusto personale. Per quanto mi riguarda, Galaxy S III e Lumia 920 sono terminali troppo grandi per le mie esigenze, e non li comprerei mai già solo per quello. La larghezza dell'iPhone è perfetta per la mia mano, e lo trovo molto maneggevole (infatti pensandoci su comincio a non schifare troppo la scelta di allungare il nuovo modello in altezza, e non in larghezza).


Peso:
iPhone 5: 112 g.
Galaxy S III: 133 g.
Lumia 920: 185 g.

Questa è forse una delle poche caratteristiche su cui possiamo essere unanimemente d'accordo: meno pesante è, meglio è. Anche se, a ben vedere, parliamo di appena 20 grammi di differenza tra Apple e Samsung, una differenza poco percettibile nel quotidiano.


Dimensioni schermo:
iPhone 5: 4.0"
Galaxy S III: 4.8"
Lumia 920: 4.5"

Le dimensioni dello schermo sono direttamente correlate a quelle dello smarphone: se per esigenze personali preferisco terminali più maneggevoli, va da sé che anche lo schermo sarà ridotto rispetto a quello di telefoni più grandi. Altra cosa di cui tenere conto è la risoluzione e la tecnologia utilizzata: uno schermo piccolo, ma con alta densità di pixel e buon contrasto/luminosità, è appagante tanto quanto uno schermo più grande di mezzo pollice, ma con densità minore. Ricordiamoci, tuttavia, che la distanza media di utilizzo di uno smartphone si aggira tra i 30 e i 45 centimetri dagli occhi: mezzo pollice, a quella distanza, fa una discreta differenza.


Risoluzione:
iPhone 5: 1136 x 640 (326 ppi)
Galaxy S III: 1280 x 720 (306 ppi)
Lumia 920: 1280 x 768 (331 ppi)

Sebbene la risoluzione dello schermo sia direttamente correlata con le sue dimensioni, e quindi con le dimensioni del telefono stesso, questa è una delle caratteristiche chiave, in particolare la densità dei pixel (ppi). Sono convinto che più sia alta quest'ultima, migliore sia la qualità dell'esperienza complessiva sul terminale, indipendentemente dalla risoluzione e dalla grandezza dello schermo. Se consideriamo le attività più comuni che vengono svolte su un telefono di questo livello, la nitidezza di immagini e testo (anche molto piccolo) e la loro definizione giocano secondo me un ruolo cruciale. In questo, il Lumia si rivela sicuramente il migliore, sebbene, a livello di densità di pixel, l'iPhone 5 sia molto vicino.


Tipologia schermo:
iPhone 5: IPS Retina Display
Galaxy S III: Super AMOLED HD
Lumia 920: PureMotion HD+ IPS LCD

Non conosco ovviamente lo schermo del Lumia 920, ma ho visto quello del Galaxy S III e posso dirvi, con assoluta sincerità, che non c'è proprio paragone. Il Retina può contare su una densità leggermente maggiore, il che si nota soprattutto quando si leggono caratteri molto piccoli, ma il Super AMOLED è impareggiabile a livello di contrasto, resa dei colori e del nero, e luminosità generale. Infatti non capisco cosa aspetti Apple a passare all'Organic LED.


Batteria:
iPhone 5: n/d
Galaxy S III: 2100 mAh
Lumia 920: 2000 mAh

Questo è un classico esempio di superficialità con cui si affrontano questo genere di "sfide". Si presume che più siano alti i milliampereora, migliore sia la durata finale. Ma non è assolutamente vero. La durata della batteria non dipende soltanto dalla capacità intrinseca di quest'ultima, ma da tutta una serie di fattori che riguardano l'architettura hardware e software del dispositivo. Posso avere la batteria più capiente del mondo, ma se il processore succhia energia come una Ferrari, avrò poca autonomia. Analogamente, una batteria all'apparenza meno capiente può invece durare molte ore grazie all'ottimizzazione dell'assorbimento energetico delle componenti hardware, e anche all'utilizzo intelligente della gestione delle routine del Sistema Operativo. In questo Apple, grazie a scelte di design software, ritengo che sia un passettino avanti (penso, tra le altre cose, alla gestione del multitasking, ma se volete ne parliamo più approfonditamente).


Memoria:
iPhone 5: 16/32/64 GB
Galaxy S III: 16/32/64 GB
Lumia 920: 32 GB

Qui c'è poco da discutere: più memoria uguale più capienza per musica, video, applicazioni, e compagnia. Sull'argomento ritengo sia opportuno fare una considerazione sulla differenza di prezzo tra i modelli con capienze diverse: per quanto riguada Apple, secondo me, questa differenza è assolutamente spropositata.


Espansione:
iPhone 5: Nessuna
Galaxy S III: Micro-SDXC
Lumia 920: Nessuna

In generale tendo a considerare la presenza di possibilità di espansione come una cosa sicuramente positiva, ma a differenza di molti non la ritengo così essenziale. Al momento dell'acquisto ho la possibilità di scegliere il taglio della memoria interna, in base alle mie esigenze, e in ogni caso anche con Apple è possibile utilizzare schede di memoria per trasferire foto e video (tramite un adattatore). Inoltre l'era del "ti passo il documento tramite la chiavetta USB" è agli sgoccioli: ormai siamo tutti perennemente connessi a Internet, e un file si può passare in 20 maniere diverse, senza nessun tipo di problema. Vi assicuro che in questi anni da possessore di iPhone non mi è mai capitato di rimpiangere la presenza di una porta USB o MicroSD.


Fotocamera:
iPhone 5: 8MP, LED, f/2.4
Galaxy S III: 8MP, LED, f/2.6
Lumia 920: 8MP, LED, f/2.0

Non sono un fotografo, ma so per certo che la qualità di una fotocamera non si misura (solo) in megapixel o in apertura, ma dipende strettamente dal sensore, dalle sue dimensioni e dalle sue caratteristiche. L'unico modo per comparare questa caratteristica è con una prova pratica. Tutto il resto è fuffa per malati del numero più grande.


Fotocamera frontale:
iPhone 5: 1.2 MP
Galaxy S III: 2 MP
Lumia 920: 1.3 MP

Fermo restando che, a rigor di logica, la fotocamera frontale viene utilizzata solo nel caso di videochat o videochiamate, e quindi la qualità del sensore non è poi così importante, una risoluzione maggiore senza dubbio può risultare più apprezzabile a livello generale.


NFC:
iPhone 5: No
Galaxy S III: Sì
Lumia 920: Sì

La tecnologia NFC consente la comunicazione wireless bidirezionale a corto raggio, e in uno smartphone moderno, con tutte le possibilità e gli utilizzi che permette, secondo me è una caratteristica molto utile. Diventerà presto un must, e Apple dovrebbe seguire la scia, se non vuole rimanere indietro.


Bluetooth:
iPhone 5: 4
Galaxy S III: 4
Lumia 920: 3.1

Poco da dire: meglio avere la versione più recente di un qualsiasi standard di trasmissione.


Processore:
iPhone 5: Apple A6 (Dual core)
Galaxy S III: Exynos 4412 (Quad core)
Lumia 920: Snapdragon S4 (Dual core)

Qui arriviamo al pezzo forte: è opinione comune che "Quad core" sia sempre e comunque meglio di "Dual core". Niente di più sbagliato, ovviamente. Le prestazioni di un processore dipendono dalla sua architettura, e non solo dalla sua "forza bruta". Il nuovo Apple A6 è niente meno che un ARM Cortex-A15 con due core separati, ed è la prima volta che un'azienda porta un A15 nel mercato mobile. In questo Apple ha battuto tutti i suoi concorrenti (Samsung, Texas Instrument, Nvidia, e altri, avevano da tempo annunciato implementazioni future). A livello di prestazioni l'ARM A15 dual core pare sia superiore ai due quad core dei concorrenti, e sono sicuro che vedremo molto presto dei benchmark comparativi che confermeranno o smentiranno la cosa (il punto è proprio questo: per parlare con cognizione di causa servono dei test). Intanto, se vi interessa, a questo indirizzo trovate qualche differenza tecnica tra i Cortex A9 e gli A15.
Inoltre bisogna considerare anche l'hardware e il software: l'ottimizzazione dell'architettura hardware e del codice di Sistema Operativo e applicazioni influiscono largamente sulle prestazioni generali del sistema (e quindi sul carico del processore). In questo senso Apple ha dimostrato più volte con i Mac di riuscire a ottenere risultati migliori rispetto a computer con hardware nettamente superiori.


GPU:
iPhone 5: n/d
Galaxy S III: Mali-400MP
Lumia 920: Adreno 225

Valgono le stesse considerazioni fatte per il processore: contano le prestazioni e i benchmark, non il numero di core o la forza bruta.


RAM:
iPhone 5: 1GB
Galaxy S III: 1GB
Lumia 920: 1GB

Più RAM c'è a disposizione del Sistema Operativo, migliore risulterà la gestione dei processi in memoria e più snella sarà l'esperienza d'uso. Ma, di nuovo, bisogna considerare l'architettura software e la gestione della memoria e delle risorse, dunque il dato nudo e crudo non è sufficiente a dire se un telefono è migliore di un altro sotto quel punto di vista. Guardate cosa riescono a fare le console della attuale generazione (XBox 360 e PlayStation 3) con appena 512 MByte di RAM.


MHL:
iPhone 5: No
Galaxy S III: Sì
Lumia 920: Sì

MHL è uno standard per la connessione di telefoni cellulari a televisori HD. Vale il ragionamento "più possibilità di connessione e interfacciamento ci sono, meglio è". C'è da dire però che tramite un adattatore anche i device Apple possono essere collegati ad un televisore HD sfruttando la porta HDMI.


Wi-Fi:
iPhone 5: 802.11 a/b/g/n dual-band
Galaxy S III: 802.11 a/b/g/n dual-band
Lumia 920: 802.11 a/b/g/n

Nulla da dire: più recente è lo standard WiFi supportato, meglio è.


Sistema Operativo:
iPhone 5: iOS 6
Galaxy S III: Android 4.0.4 ICS (aggiornabile a 4.1.1 Jelly Bean)
Lumia 920: Windows Phone 8

Questa in genere è l'unica caratteristiche che si degnano di lasciare di un colore diverso, perché dipende dal gusto personale.
E meno male, almeno questo.
Darsch
_ chiavi di lettura:telefonia, iphone, android, windows phone

_ potrebbero interessarti


_ Commento di albyok _ profilo homepage
_ scritto il 14.09.2012 alle ore 16:10
D'accordo su quasi tutto. Nonostante la delusione iniziale (hai seguito anche tu la mia twitcronaca :D), devo dire che forse è tempo di rendersi conto che ogni iPhone non può rivoluzionare il mercato annualmente.

Ma tornando ancora più in argomento, certamente i fattori da considerare sono molto meno superficiali di un mero "righellaggio". Un po' come se qualcuno mi dicesse "mi piacciono le persone alte 1.79, che hanno il 42 di scarpe". Non ha proprio alcun senso.

L'unica cosa che secondo me hai lasciato e su quello c'è poco di soggettivo, sono i materiali di costruzione. A me il Galaxy dà ancora un po' la sensazione di "plasticaccia". Il Lumia non l'ho provato. Apple è secondo me stata sempre non uno, ma 3 passi avanti da questo punto di vista. Sebbene l'iPhone 4 sia uscito da moltissimo tempo, penso sia ancora un punto di riferimento sia per design, che appunto per qualità dei materiali. Pochi dispositivi mi hanno dato una sensazione di solidità come uno dei qualsiasi dei prodotti Apple. Quando prendi un MacBook qualsiasi in mano, sei sicuro di avere in mano il portatile giusto in caso di rissa.

Poi, anche se un po' l'hai accennato tu, secondo me la vera caratteristica che rende un telefono diverso da un altro, è il sistema operativo. Niente lo caratterizza di più.

P.S.
Complimenti a Nokia per la ricarica wireless. Spero diventi presto uno standard. Meno fili ci sono in giro e più sono contento.

P.P.S.
Tò tò sul culetto ad Apple per il non adattarsi allo standard del cavo di ricarica.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 14.09.2012 alle ore 18:01
@albyok - Sì infatti, è quello che pensavo anche io. Mi aspettavo un restyle a livello estetico, questo sì. Secondo me un design più "morbido" è sempre più accattivante di quello squadrato dell'iPhone 4/4S/5, ma è una questione di gusti alla fine.

Per quanto riguarda i materiali di costruzione, hai ragione, l'ho tralasciato, abbastanza volutamente a dire il vero, per non innescare reazioni "fanboystiche". Ma è vero, tutti i device Apple che ho sono costruiti in modo davvero solido e impeccabile, e la sensazione è sempre quella di avere in mano un prodotto di qualità superiore. Il fatto è che non ho moltissimi metri di paragone, a parte qualche altro aggeggio tecnologico in giro per casa.

Il Sistema Operativo è fondamentale, certo, ed è una cosa assolutamente soggettiva. Non ne ho parlato semplicemente perché lo scopo del post era diverso, ma siamo d'accordo. ;)

PS e PPS: già!
_ Commento di Zandalus _ profilo
_ scritto il 14.09.2012 alle ore 19:53
- "infatti pensandoci su comincio a non schifare troppo la scelta di allungare il nuovo modello in altezza, e non in larghezza"

Già, io non la schifo sia perché rimane ancora utilizzabile comodamente con una mano, e sia perché hanno scelto il male minore per gli sviluppatori!
Se mi avessero ampliato lo schermo in entrambe le direzioni sarebbe stato molto peggio e l'adattamento di Space Connect avrebbe richiesto molto più lavoro.

Per il discorso ppi concordo che averne tanti è meglio sotto vari punti di vista, tra cui miglior nitidezza, contrasto e così via, ma come giustappunto dicevi la differenza è molto contenuta, ed una differenza così bassa è praticamente ininfluente.

- Batteria, CPU e GPU

Per la batteria concordo pienamente, purtroppo in tanti guardano solo i mAh per stabilire quale batteria sia meglio. ma appunto le variabili in gioco son tante.
Motivo per cui magari un iPhone 4 con una batteria da meno mAh dura uguale o poco più di un Galaxy S2 che ha una batteria più capiente.
Prendere in esame solamente i mAh equivale a guardare soltanto quale macchina fotografica ha più megapixel per capire qual è la migliore, discorso ovviamente insensato.

Stesso discorso per CPU e GPU, in cui non basta guardare il numero di core e la frequenza per capire quale sia meglio.
Il problema è che tutti questi discorsi son difficili da far capire alla massa, che si lascia abbindolare solo dai numeri senza guardare poi dati più oggettivi per stabilire cosa è meglio.

- Espansione
Anche io non ho mai sentito la mancanza di una porta di espansione, quando devo passare qualsiasi cosa preferisco farlo senza dover passare da un dispositivo fisico.
Come mi piace un sacco arrivare a lavoro, non tirare nemmeno fuori l'iPad dalla borsa, ma intanto lui si sta sincronizzando ed aggiornando via wi-fi.
Il futuro per me è raggiungere un punto in cui non ci sarà più bisogno di cavi e supporti fisici per gestire qualsiasi cosa. Quindi, a mio parere, ben venga spingere in questa direzione eliminandoli dai dispositivi.


Poi concordo con @albyok per il discorso sui materiali e sulla qualità costruttiva.


Poi qualcuno magari è rimasto deluso perché si aspettava una super innovazione, ma non si può pretendere che ogni modello nuovo sia una super innovazione.
I grossi salti per ora son stati il primo iPhone e l'iPhone 4, vedremo cosa ci riserverà il futuro.
_ Commento di jasmines _ profilo
_ scritto il 15.09.2012 alle ore 16:11
Hai trascurato troppo il discorso S.O.
Iphone con Android, al limite in multi boot con iOS e Ubuntu che fa sempre comodo (si può fare) mi fa scegliere a occhi chiusi Apple.
Tutto dipende dalla solita frase "che ci devi fare col telefono". Se ci devi telefonare e al limite inviare i fantascientifici SMS, il paragone non esiste.
Se vuoi fare lo smanettone, ti serve un Android rootato. Se oltretutto sei anche scevro da trend e menate varie, è logico che a parità di prezzo scegli un hardware più performante, che è quello di Apple.
Se sei un comune mortale ti prendi uno smartphone di fascia bassa con Android, perché è evidente che l'hardware non ti interessa e il software è bene che sia open e free.

Breve inciso: S3 e Iphone 5 sono delle minchiate. D'accordo sul fatto che non possano ogni anno rivoluzionare il mercato, ma nemmeno ce lo dovrebbero far credere (non a noi smanettoni, ovvio). Rapporto qualità prezzo S2 rompe i glutei a S3 e Iphone4 a Iphone5, praticamente con la stessa veemenza.

Se poi volete fare i niubbi, prendetevi un S3 con garanzia italiana, lo trovate a poco più di 500 euro, vi rivendete il vecchio smartphone (tra i 250 e i 350 se provenite da S2 o da Iphone4), vi registrate su samsungexclusive e ricevete un tab2 base, che rivendete a circa 200. Se avete anche p.iva avete un s3 gratis. Diversamente l'avrete pagato 50 euro alle brutte.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 15.09.2012 alle ore 16:49
Ho trascurato tante cose, ma solo perché non era l'obiettivo del post. Qui volevo sottolineare la superficialità con cui si analizzano, troppo spesso, le caratteristiche tecniche degli smartphone, senza considerare minimamente quei fattori che invece contribuiscono in grandissima parte a delineare l'esperienza d'uso.

Il discorso S.O. è piuttosto complesso, servirebbe un intero post per poterne parlare abbastanza agevolmente. In questa sede mi premeva sottolineare che la scelta del Sistema Operativo dipende quasi esclusivamente dalle proprie esigenze e dai propri gusti.
Io, per esempio, smanetto molto volentieri con la tecnologia, ed essendo un patito delle novità, mi piace anche tenermi abbastanza aggiornato. Uno dei pregi di iOS è proprio quello di preservare le stesse meccaniche e lo stesso ambiente in ogni sua incarnazione tecnologica presente e futura. Da quando possiedo un iPhone (e un iPad), ad ogni aggiornamento di terminale mi basta ripristinare dal backup più recente su iCloud e nel giro di qualche minuto ritrovo lo stesso ambiente che avevo nel vecchio telefono, con le stesse app, le impostazioni, e così via. E per uno che col telefono ci fa di tutto, questa cosa è fondamentale. Perché mi ero veramente rotto le scatole di dover re-imparare da zero, esportare, importare, scaricare convertitori, rinunciare inevitabilmente a qualche funzionalità perché non c'era verso di averla nel nuovo telefono, e via discorrendo.
Oltre a questo poi ci sono tutta un'altra serie di motivi che mi spingono a tenermi stretto iOS (almeno per il momento), come l'immediatezza d'uso, alcune scelte molto intelligenti di design e interfaccia, l'interazione con altri dispositivi Apple, ecc...

Non ho alcuna voglia di mettermi a rootare il telefono, passare ore a scegliere e configurare applicazioni che non sono ottimizzate e calibrate alla perfezione per il terminale che ho in mano, stare attento a cosa scarico, accendere un cero a Odino ogni volta che voglio aggiornare il sistema operativo o passare al modello successivo. Lo faccio già col PC, per quanto riguarda lo smartphone voglio sicurezza e stabilità assolute.
_ Commento di jasmines _ profilo
_ scritto il 17.09.2012 alle ore 15:56
LA RAM!!!
_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 18.09.2012 alle ore 11:16
Ovvia, ecco il prossimo pretendente nel subire una causa da parte della Apple!!! Dopo quella fatta al venditore del "tagliere" che assomigliava all'iPhone (http://www.corriere.it/cronache/11_febbraio_09/tagliere-apple-elmar-burchia_12b746be-3466-11e0-89a3-00144f486ba6.shtml) mi sa tanto che ora toccherà ai famosi mattoncini danesi. Certo che alla Apple tengono in grande considerazione i propri clienti se pensano che possano comprare un "tagliere" e uno "smartphone" fatto coi LEGO al posto del loro oggetto [cinese] supertecnologico... XD

http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/09/15/foto/la_lego_presenta_il_suo_smartphone-42590829/1/?ref=HRESS-27
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 19.09.2012 alle ore 15:16
In realtà il benchmark in oggetto è relativo ad una sola misurazione su iPhone 5, mentre il valore del GS3 è una media di moltissimi test effettuati in questi mesi. Credo sia meglio aspettare che esca ufficialmente e che vengano fatti diversi test prima di poter fare un confronto. :)
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 19.09.2012 alle ore 15:20
Qui si vede bene la normale fluttuazione dei risultati e la quantità di test effettuati sui due smartphone:

GS3: http://browser.primatelabs.com/geekbench2/chart?q=model%3A%22Samsung+Galaxy+S+III%22+platform%3A%22Android%22+architecture%3AARM+bits%3A32+

iPhone 5: http://browser.primatelabs.com/geekbench2/chart?q=model%3A%22iPhone5%2C2%22+platform%3A%22iOS%22+architecture%3AARM+bits%3A32+
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 25.09.2012 alle ore 11:10
Primi test ufficiali: http://www.tomshw.it/cont/news/iphone-5-sul-tetto-del-mondo-in-base-ai-primi-test/39866/1.html
_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 02.10.2012 alle ore 13:55
A me la WIND ha regalato un Galaxy S II ... francamente stavo meglio col Nokia 2730.
_ Commento di wnokia _
_ scritto il 21.12.2012 alle ore 12:31
prima di tutto la comparazione è i-phone 5 galaxy s3. non puoi mettere a confronto il lumia se non sai nemmeno di che materiale è fatto se non sai minimamente cosè windows 8. in ogni caso è come dite voi, la scelta di uno o un altro terminale è molto personale, comunque sono convinto che nokia e microsoft siano sulla strada giusta per sbancare il mercato visto i progressi che hanno fatto in pochissimi anni dalla nascita di windows phone. voi prendete pure l'i-phone nuovo, solo perche mezzo cm più sottile e un cm più lungo, per mio parere apple non fa altro che rifilare lo stesso terminale dal 2010 midificando le virgole e tutti li ad aspettare fuori dagli apple store l'ultima creazione. galaxy bello ma l'SO troppo pesante fa rallentare un terminale che farebbre rabbrividire persino un pc portatile per la dotazione contenuta in processore ecc.
se pensate bene l'unica che ha proposto un reale cambiamento è Nokia che può piacere oppure no ma a mio avviso non ha nulla da invidiare a apple o samsung, già direte voi le migliaia di app......
vero ma ditemi delle migliaia di app quante sono cavolate senza senso che servono solo a far miagolare il cellulare???? per quanto riguarda android che ha superato ios a quanto pare, ce da dire che le versioni android sono talmente tante che spesso delle innumerevoli app sullo store play manco la metà sono compatibili col tuo terminale(oltre a quelle che fanno fare miao ;) che fighe e???. personalmente preferisco app più intelligenti anche se in minore quantità. windows 8 giovane ed acerbo vero ma con immense potenzialità, staremo a vedere.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 22.12.2012 alle ore 16:20
@wnokia - Ciao, benvenuto!
La comparazione non l'ho fatta io. Come specificato il mio post era riferito alla pioggia di articoli comparativi delle varie testate online che mettevano a diretto confronto quei tre terminali.

Ridurre poi le motivazioni che spingono una persona ad acquistare l'iPhone ad una mera questione di spessore e lunghezza mi pare eccessivo. Personalmente ho ribadito più volte su questo stesso blog che non sono un fanboy o uno che compra Apple per forza e che vuole sempre l'ultimo modello uscito, ma con il mio 4S mi ci trovo ancora molto bene e fino ad ora non ho grandi motivi che mi potrebbero spingere in altri lidi. Android lo conosco, ma non mi attira proprio per niente. Windows Phone devo dire che invece mi incuriosisce moltissimo e mi garba parecchio come stile ed interfaccia grafica, quando lo proverò a fondo trarrò le conclusioni.

Ah, tra l'altro mi hanno passato un link per provare una demo di Windows Phone direttamente da browser: http://wpdemo.cloudapp.net. Molto fico. :)

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 32 ospiti
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.551.131
Post totali: 1281
Commenti totali: 6883
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0