doc Sindrome del blogger impaziente
_ scritto il 09.09.2010 alle ore 12:29 _ 2123 letture
img

Di sicuro ha perfettamente ragione Francesco Gavello quando ci consiglia di attendere una giornata dopo aver gettato le basi e gli elementi principali di un post. La "regola delle 24 ore" è molto preziosa, perché ci permette di vedere il nostro lavoro con occhi sempre freschi, senza lo stress e il calo di lucidità che derivano dal continuo rimaneggiamento cui sottoponiamo il pezzo per chiuderlo il prima possibile.

Ho usato diverse volte questo semplice accorgimento, e devo dire che puntualmente, il giorno dopo, mi sono ritrovato ad eliminare o modificare pesantemente intere fette del post perché, a mente riposata, proprio non funzionavano. Il problema però è che la maggior parte dei miei post nasce in maniera estemporanea: da un'idea avuta in metropolitana, da una frase ascoltata da un collega al bar, da un articolo letto su Internet o su un quotidiano. Spesso l'idea di un post mi arriva improvvisamente, così apro il Notepad o chi per lui (quasi sempre la sera) e inizio a scrivere di getto. E fin qui, mi direte voi, rimaniamo in territorio perfettamente compatibile con la "regola delle 24 ore". Sì, è vero, ma forse soffro di un disturbo che verrà senz'altro ribattezzato "darschite acuta": a volte non riesco ad aspettare troppo tempo prima di far leggere ai miei (quattro, al massimo cinque) lettori il frutto del mio lavoro, sia esso un piccolo commento ad un link esterno, la recensione di un film/libro, o un mega-post riflessiv-introspettiv-esistenziale. E allora succede che alla rilettura per eventuali refusi e orrori grammaticali (che dovrebbe essere obbligatoria per legge), ne aggiungo un altro paio in sostituzione delle ventiquattro ore di fermentazione richieste dal buon senso. Molto spesso mi capita di buttare giù un post in tarda serata/notte, con gli ingranaggi affaticati dalla giornata, e di pubblicarlo la mattina in fretta e furia, dopo una rapida rilettura superficiale (per mancanza di tempo).

Insomma, avete scoperto che una fetta di questo blog è il frenetico prodotto di un tizio che sovente scrive di getto e non riesce a tenersi un post sull'hard disk per più di 5 minuti. Il risultato? Probabilmente con occhi più freschi alcuni dei miei pezzi sarebbero stati epurati da parti inutili o migliorati un minimno, ma parte della passione che sorregge questo spazio deriva proprio da quella voglia di far leggere il prima possibile agli altri quello che penso e di ricevere un qualche feebdack. E allora ben vengano, ogni tanto, post più istintivi che riflessivi.

E voi come vi ponete nei confronti della stesura di un articolo/post?
Darsch
_ chiavi di lettura:blog, comunicazione

_ potrebbero interessarti


_ Commento di albyok _ profilo homepage
_ scritto il 09.09.2010 alle ore 15:42
Alloraaaaaa... da dove parto? Penso di soffrire anche io di "darschite" se così si chiama. Cerco di curarla in questo modo: nonostante anche io scriva moltissimi post di getto, preparo tantissime bozze (attualmente ne ho quasi 100) composte principalmente da titolo, due/tre parole e magari un link per ricordarmi le fonti. Quando poi arrivo al sabato, giorno in cui solitamente scrivo i post, pesco dalle bozze oppure improvviso.

Puntualmente quando vado a rileggere i miei post vecchi, vorrei fare tante modifiche, ma penso che a questo processo non ci sia mai fine!
_ Commento di Ryo _ profilo homepage
_ scritto il 09.09.2010 alle ore 21:11
Scherzi? Non so per i post nel blog, ma un mio racconto, per pur breve che sia, non può restare in fase di bozza per meno di un anno!
_ Commento di Ryo _ profilo homepage
_ scritto il 09.09.2010 alle ore 21:11
Come faccio a connettere l'accouont al mio gravatar?
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 10.09.2010 alle ore 00:14
@albyok - ceeento bozze? °_° oh mamma... :D
Ecco il fatto di appuntarsi argomento centrale, parole chiave, eventuali link o foto, la adotto anche io. Da quando ho l'iPhone poi è un continuo prendere appunti, anche sonori a volte! ^^
Sì è vero, il processo di modifica di un proprio scritto non finisce mai ... :D

@Ryo - Un anno? :O
Per i gravatar basta che vai qui http://www.gravatar.com, ti registri e associ un avatar ai vari indirizzi di posta che usi nei blog/siti in giro. ;)
_ Commento di Kranish _ profilo
_ scritto il 10.09.2010 alle ore 10:46
@Darsch: Io ho aperto il mio blog un pò per scherzo, ma il bello è che alla fine trovo molto appagante scriverci, per meè è come scrivere su un muro e chiunque che passi davanti al muro può leggere. Tolto questo piccolo preambolo io stò ancora maturando su come comportarmi, purtroppo non riesco a essere ligio a una regola di comportamento... in genere mi comporto in due modi, a secondo se l'articolo è breve o lungo.
Nel caso di un'articolo breve non mi soffermo molto nella rilettura e nella correzione della bozza, ma nel caso di un'articolo lungo è facile anche che non lo pubblico prima di un mese, perché continuo a rimetterci mano all'infinito.

@albyok: 100 bozze? 0_o io ne ho 6... ah ah ah che dio!
_ Commento di albyok _ profilo homepage
_ scritto il 10.09.2010 alle ore 11:09
@Darsch @Kranish

95 per la precisione. Ogni tanto ne elimino qualcuna, ma generalmente prima o poi diventeranno articoli. E appunto anche io con l'iPhone (prima iPod Touch) appunto sempre qualcosa! Diciamo che non dovrei avere problemi per un po' di anni :D

Avevo addirittura pensato a scrivere tanti articoli e poi pubblicarli volta, volta, ma non ci riesco! Devo scrivere e pubblicare istantaneamente!
_ Commento di Kranish _ profilo
_ scritto il 10.09.2010 alle ore 12:17
Beh 95 è un gran numero!

Io tengo aperte più bozze assieme perchè a volte non sono dell'umore giusto per scrivere di una determinata cosa, allora opto per un'altra, lo trovo pratico e piacevole, scrivo di quello che ho voglia, quando ho voglia e per il tempo che voglio dedicarci.

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 59 ospiti
Ultimi utenti registrati: NinjiaKidd, Lucapietro, andinar, Damiano, Susi
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.549.831
Post totali: 1281
Commenti totali: 6883
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0