doc [Campagna "Spectre of Sorrows"] Sessione 26
_ scritto il 18.10.2006 alle ore 21:00 _ 1666 letture
Quello che segue è tratto da diari e appunti degli altri partecipanti alla sessione gdr.


Dagli appunti di viaggio di Leonid


Nel ventre della balena, dopo poco, sveniamo addormentati magicamente. Al nostro risveglio ci ritroviamo apparentemente sulla terraferma, spogliati di tutto il nostro equipaggiamento, ognuno in una cella la cui porta è un'ammasso gelatinoso trasparente che non preclude la visuale sull'esterno: i nostri carcerieri sono degli esseri umanoidi rettiliformi, che hanno l'ordine di tenerci in vita perché siamo utili al loro padrone.
Provo a buttare giù la porta di forza, ma non ottengo nulla. I guardiani acconsentono a farmi parlare col loro capo, così mi legano e mi conducono fuori dalla cella, dove, però, mi riducono quasi in fin di vita, per poi rigettarmi in prigione.
Non mi do per vinto, e quando entrano per portare da mangiare attacco uno di loro con le corna, riuscendo ad ucciderlo, ma quello che era rimasto fuori chiama rinforzi che entrano e con le loro lance mi feriscono fino a farmi cadere a terra privo di sensi. Rinvengo grazie a Gingle, che nel frattempo insieme agli altri è riuscito ad uscire, e tutti insieme iniziamo a perlustrare la prigione. In una stanza troviamo i nostri indumenti.

Darsch
_ chiavi di lettura:campagne gdr

_ potrebbero interessarti


commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 47 ospiti
Ultimi utenti registrati: cri71, Renato1969, NinjiaKidd, Lucapietro, andinar
Visite univoche ai post da dic. 2007: 4.729.435
Post totali: 1297
Commenti totali: 6892
© darsch.it [2007-2017] _ Powered by Tribe Studio _ Cookie policy

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0