doc Cinema e Home Video - le più interessanti uscite di gennaio 2013
_ scritto il 09.01.2013 alle ore 10:42 _ 1134 letture
Eccoci entrati in uno di quei periodi dell'anno in cui generalmente regna un po' più di quiete del solito, dal punto di vista delle uscite cinematografiche. A dicembre si tende infatti a sparare quante più cartucce possibili, per sfruttare le vacanze e il maggiore tempo libero, col risultato che i pezzi forti si accavallano tutti nel periodo delle festività, lasciando una triste desolazione per il resto del mese di gennaio. Vediamo se questo 2013 seguirà il trend (vi do subito un indizio: pare proprio di no...).

img img img img img img img img img


*** Cinema

- The Master - 3 gennaio 2013
Paul Thomas Anderson è un regista che può vantare una filmografia modesta ma, tutto sommato, più che onesta, con un paio di perle dal nome di "Magnolia" e "Il Petroliere". Sembra che con la sua ultima fatica abbia fatto decisamente centro, conquistando il pubblico e - cosa ben più difficile - la critica. Il film racconta la storia di un veterano della Marina Militare che torna a casa dopo la Seconda Guerra Mondiale e si imbatte nel carismatico leader della Causa, col quale inizia un rapporto un po' morboso e ambiguo.



- Jack Reacher - La prova decisiva - 3 gennaio 2013
In una situazione normale non credo che avrei citato questo film (o magari l'avrei fatto in coda, dedicandogli una piccola menzione), sebbene adori Tom Cruise, indipendentemente dal film in cui l'hanno chiamato a recitare. Ma la sceneggiatura è di Christopher McQuarrie, che ha scritto anche "I Soliti Sospetti", uno dei miei film preferiti, dunque mi trovo costretto a dargli una chance dal punto di vista di trama e intrecci. E voi, vedendo il trailer, quanta fiducia gli date?



- Cloud Atlas - 10 gennaio 2013
Tornano i fratelli Wachowski e come al solito lo fanno in grande stile. La prima volta che ho visto il trailer di Cloud Atlas sono rimasto decisamente basito dalla quantità di spunti e temi trattati. Il film si dipana lungo sei diversi binari, corrispondenti a storie diverse tra loro ma collegate in qualche modo dal sottile filo che lega le azioni del singolo alle vite delle persone che lo circondano - nel passato, nel presente e nel futuro. Potrebbe valere la pena vederlo.



- Frankenweenie - 17 gennaio 2013
Dopo la mezza delusione di Dark Shadows, e quella totale di Alice in Wonderland, possiamo finalmente tirare un sospiro di sollievo: Tim Burton c'è, è tornato, ed era ora! Frankenweenie è uno dei suoi deliziosi film d'animazione in stop-motion, che vede il giovane Victor ricalcare le gesta del Dr. Frankenstein per riportare in vita il suo cagnolino Sparky. Non dico altro, vi lascio al trailer. Ci vediamo al cinema.



- Django Unchained - 17 gennaio 2013
A tre anni dalla sua ultima fatica (l'apprezzatissimo "Bastardi Senza Gloria"), il mitico Tarantino torna dietro la macchina da presa per firmare un altro capolavoro annunciato: un western ruvido e graffiante come solo lui saprebbe fare, con un cast d'eccellenza (Jamie Foxx, Christoph Waltz, Leonardo DiCaprio e Samuel L. Jackson) e una trama tutta da gustare.



- Lincoln - 24 gennaio 2013
E visto che di carne al fuoco ce n'era poca (!!!), ci si è messo anche Steven Spielberg. Il film narra gli ultimi mesi di Abraham Lincoln (interpretato dal grandissimo Daniel Day-Lewis), sedicesimo presidente degli Stati Uniti, e delle sue battaglie contro la guerra e la schiavitù, nel tentativo di unire il Paese. Un signor film. Piccola nota a margine: sbaglio, o il doppiatore di Lincoln nel trailer manca decisamente di carisma? Spero proprio che nel film si sia impegnato un po' di più...



- Flight - 24 gennaio 2013
Robert Zemeckis è un regista con un grande talento, capace di regalarci capolavori come la trilogia di Ritorno al Futuro e Forrest Gump, film piacevoli e tutto sommato pregevoli, come Cast Away, ma anche qualche caduta di stile - o, se vogliamo, tentativi falliti di sperimentazione - nel caso di Polar Express e A Christmas Carol (che se non fosse per Jim Carrey sarebbe un film davvero pessimo). Il suo ultimo lavoro lo vede dirigere Denzel Washington nei panni di un pilota di linea che effettua un atterraggio d'emergenza diventando una sorta di eroe, ma le cui prodezze vengono offuscate dalle indagini sull'incidente, che aprono le porte a verità diverse da quelle diffuse inizialmente.



- Les Misérables - 31 gennaio 2013
Un musical ben fatto con un cast di tutto rispetto ambientato nella Francia del XIX secolo. Decisamente interessante, se vi piace il genere.



- Looper - In fuga dal passato - 31 gennaio 2013
E ci mancava giusto Bruce Willis, con un classico dell'azione fantascientifica a suon di intrecci spazio-temporali e pressanti sparatorie. E volete sapere una cosa? Pare che sia anche una pellicola di eccellente fattura! Vedere per credere.




img img img


*** Home Video

- Prometheus - 3 gennaio 2013 (Blu-ray e DVD)
Il controverso "prequel" di Alien approda su supporto ottico per allietare le nostre serate fantascientifiche. Devo dire che a me non è dispiaciuto affatto. Ho trovato un Ridley Scott abbastanza in forma, sebbene in alcuni aspetti si poteva fare decisamente meglio (specialmente sul fronte "interrogativi rimasti aperti o chiusi un po' frettolosamente"). Se siete appassionati della saga, vi consiglio comunque di prenderlo: vi ritroverete con un film comunque migliore del terzo e del quarto capitolo della serie originale.

- Wargames - giochi di guerra - 11 gennaio 2013 (Blu-ray)
Ci sono film che possono essere considerati degli autentici cult per chi li ha assaporati da bambino/adolescente, visti e rivisti talmente tante volte da aver assimilato le battute chiave, ritrovandosi ad utilizzarle continuamente nella vita di tutti i giorni. I Goonies, Ritorno al Futuro, Navigator, Grosso Guaio a Chinatown e così via. E ovviamente anche Wargames.

- Sleepers - 23 gennaio 2013 (Blu-ray)
A mio modesto parere, un autentico capolavoro con un cast d'eccezione. Forse l'alta definizione è superflua, però già che ci siete...
Darsch
_ chiavi di lettura:cinema, dvd, blu-ray, film, prossimamente, dramma, azione, crimine, thriller, mistero, fantascienza, animazione, cartoni, horror, commedia, western, storia, guerra, avventura, amore, musical

_ potrebbero interessarti


_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 09.01.2013 alle ore 12:06
Sicuramente andrò al cinema a vedere Frankenweenie e Django Unchained... per il resto eMule basta e avanza.

Su Sleepers e Wargames concordo al 101%.

Su Prometues ti do ragione solo sul fatto che sia migliore del 3° e 4° film messi assieme (e che io non considero nemmeno facenti parte della saga "Alien"). Per il resto è un film "strano", frettoloso e non ha niente a che vedere con le atmosfere scure e cupe di Alien e Aliens: è tutto troppo patinato, tutti pettinati per bene, troppa CG, etc... m'ha convinto meno di zero e non se ne sentiva nemmeno tanto il bisogno, guarda! :-)
_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 25.01.2013 alle ore 22:42
Frankenweenie visto al cinema domenica scorsa; credo che geniale e sublime possano appena appena rendere l'idea.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 26.01.2013 alle ore 01:51
Visto anche io, la settimana scorsa! E concordo pienamente, m'è piaciuto veramente un sacco. Finalmente Tim Burton è tornato! ^_^

Domenica prossima tocca a Cloud Atlas. Poi Tarantino. °_°
_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 26.01.2013 alle ore 18:29
Django Unchained visto oggi sul divano di casa... niente male e Christoph Waltz si conferma essere un mito (aiutato anche dal doppiatore italiano)!
_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 28.01.2013 alle ore 11:10
Flight l'ho visto ieri sera sul divano: molto bello, Denzel Washington recita veramente bene. Consigliato (non al cinema).
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 01.02.2013 alle ore 19:08
Continuano a parlarmi molto bene anche di Looper. Mi sa che merita davvero. :)
_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 09.08.2013 alle ore 17:30
"Looper" non m'è dispiaciuto, abbastanza carina l'idea... l'hai visto? "Jack Reacher - La prova decisiva" visto e devo dire che non è male anche se lui è veramente troppo... troppo.
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 09.08.2013 alle ore 17:32
@JoJo - Sì sì, Looper l'ho visto al cinema e m'è piaciuto parecchio! :)

Troppo... troppo? In che senso? :D
_ Commento di JoJo _ profilo homepage
_ scritto il 10.08.2013 alle ore 11:42
È esagerato, dai. La classica "americanaHa". È troppo troppo! (Cit.)
_ Commento di Darsch _ profilo
_ scritto il 11.08.2013 alle ore 00:21
Non saprei, non l'ho visto... ma dal trailer in effetti sembrava piuttosto coatto, come diciamo a Roma. :D

commenta

_ Puoi inviare un commento libero oppure accedere o registrarti per avere un tuo profilo e sfruttare appieno le funzionalità del sito.

Inserisci le due parole nell'apposito spazio:
(registrandoti al sito non dovrai più inserirle)

Accedi al sito o registrati

TOP
Utenti online: 38 ospiti
Utenti più attivi del mese: albyok (2), Il_Gobb (2), Ryo (1)
Ultimi utenti registrati: elenina75, babyzilla, antonella, La_Ele, Angela1938
Visite univoche ai post da dic. 2007: 2.231.965
Post totali: 1134
Commenti totali: 6677
© darsch.it [2007-2014] _ Powered by Tribe Studio.

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

I contenuti di questo blog sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia, ad eccezione dei box 'citazione' o dove diversamente specificato. I commenti degli utenti sono di loro esclusiva proprietà e responsabilità.
Creative Commons License RSS 2.0 Valid XHTML 1.0